Pippa Middleton: un milione di sterline per un libro sulle buone maniere

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Ecco la notizia di un accordo preliminare per un libro che proprio non “dovrà” mancare nelle nostre librerie (tono assolutamente ironico): Pippa Middleton, cognata di William di Inghilterra, allietrerà il nostro futuro con un libro sulla buone maniere. In Italia abbiamo Cristina Parodi che in passato ha rivisto tutto ciò che riguarda il galateo ed i comportamenti in pubblico. In Inghilterra avranno Pippa.

La giovine signora sarebbe infatti in trattativa per firmare un contratto da un milione di sterline per racchiudere in un opera letteraria tutti i segreti da conoscere per diventare un ospite perfetta ed un attenta e gentile organizzatrice di feste. Sarcasmo a parte non stupisce che una simile richiesta venga fatta a questa ragazza se si pensa che è niente di meno che l’erede di una azienda specializzata in oggettistica da party. Il fatto che sia poi la sorella dell’attuale Duchessa di Cambridge non fa altro che aumentare il suo valore pubblicitario.

Il libro, entrando un pochino di più nello specifico, fornirà consigli su come comportarsi quando si dà una festa: partendo dalla decorazione dell’ambiente fino al cibo ed ai drink da servire. I bene informati sostengo che l’opera avrà lo stesso tono che la giovane mantiene sul suo blog. A prenderla sotto la sua ala, niente di meno che l’agente letterario David Godwin, una stella nel suo campo.

La conferma della trattativa, sebbene indirettamente, arriva diritta dalle sue parole:

E’ una faccenda privata e non posso assolutamente commentarla.

Intanto si parla in particolare della HarperCollins come casa editrice per il progetto, sebbene le porte al momento siano lasciate aperte anche nei confronti di altri interlocutori di questo mercato.  La posta in gioco è molto alta, soprattutto in virtù delle previsioni di vendite, che vorrebbero da questo progetto, veder partire diverse altri lavori “satellite” da collegare al libro di Pippa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>