Harry d’Inghilterra nudo a Las Vegas? Arriva il libro

di Valentina Cervelli Commenta

Un libro per far luce sulle foto scandalo del principe Harry di Inghilterra nudo a Las Vegas. Presentare in questo modo la biografia scandalo di una delle presenti alla festa nella quale il reale inglese è stato fotografato in tuta adamitica è di certo un modo elegante per annunciare al mondo che qualcuno presente ha deciso, forse spinto da motivazioni economiche, di parlare.

Inutile prendersi in giro: quando c’è di mezzo il sesso, il libro vende. A prescindere da tutto. Non parliamo del galateo delle feste di Pippa Middleton stroncato dalle critiche, ma del terzo (al momento) in linea di successione al trono di Inghilterra e del nipote scapestrato della Regina Elisabetta. Gli ingredienti per vendere un libro scandalo ci sono tutti. Soprattutto se ad occuparsi della scrittura del tomo in questione vi è Carrie Reichert, le cui cronache ci raccontano fosse tra le persone con le quali il principe si è trattenuto. Forse proprio quella che appare nella foto “incriminata”.

Molto probabilmente la famiglia reale inglese dovrà presto trovarsi a fare i conti con nuovi dettagli peccanti legati all’episodio che lo scorso agosto videro Harry di Windsor ritratto nudo all’interno di una suite  di un albergo di Las Vegas. Ancora non è dato sapere se la quarantenne ( che racconta di avere 32 anni, N.d.R.) abbia dato in pasto alla stampa l’indiscrezione della stesura del libro per farsi pubblicità o si sia già fatto avanti un editore per avere l’esclusiva sul racconto della serata, altre foto scattate che riguardano il principino e finalmente conoscere se in quei venti minuti che la donna racconta di aver passato sola con Harry ci sia stato un rapporto sessuale o meno.

Se calcoliamo però in passato che la donna aveva raccontato a “People” che il principe era “nudo e disponibile” e l’incontro era stato divertente… da quasi idea che letterariamente parlando, la regina d’Inghilterra debba preoccuparsi di ben altri “gioielli della corona” rispetto a quelli che indossa.

Photo Credit | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>