Festival del Libro per ragazzi a Fiesole dal 21 marzo

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Torna il Festival del Libro per ragazzi: dal 21 marzo al 1° aprile Fiesole tornerà ad occuparsi di lettura e giovani come ormai fa con profitto da tre anni. L’inziativa, ancora una volta promossa dal Comune in concomitanza con le scuole della zona e la libreria Libri Liberi di Firenze, si terrà a Piazza Mino, presso la Sala del Basolato del Palazzo Comunale. Una occasione imperdibile anche per chi non abita in Toscana. Quest’anno il tema sarà “L’altro sono io. Intercultura e alfabetizzazione: il maestro Manzi”.

La manifestazione prenderà quindi ispirazione dalla “opera di alfabetizzazione degli italiani”, condotta dallo scrittore Alberto Manzi tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60. Sia attraverso i libri che la televisione.

In particolare si dibatterà sulle esigenze dei ragazzi e sulle necessità dei bambini e degli adulti professionisti del settore in merito all’alfabetizzazione dei piccoli provenienti da altre culture che arrivano in Italia. Come sempre grazie alla libreria fiorentina sarà possibile consultare una vasta selezioni di libri, quest’anno incentrata proprio sulla interculturalità. Anche quest’anno il programma sarà molto fitto e variegato.

Particolare attenzione verrà riservata alla giornata di inaugurazione dove oltre alla mostra documentaria su Alberto Manzi, aprirà i battenti anche la “Tre Libri, Tre illustratori: tavole di Ofra Amit (da N. Terranova – O. Amit, Bruno, il bambino che imparò a volare, Orecchio Acerbo 2012), di Marco Paci (C. D’Angelo – M. Paci, H.H., Prìncipi & Princìpi 2011) e di Arianna Papini (da A. Papini, Chi vorresti essere?, Kalandraka 2011)”.

Nel corso della settimana di permanenza della manifestazione diverse letture saranno condotte da scrittori per l’infanzia e non mancheranno delle tavole rotonde sull’argomento della multiculturalità ed il giusto modo di approcciarsi ai minori. Di pregio l’incontro previsto sul tema “Una legge per la dislessia: cosa cambia nella scuola”, nel quale interverranno la senatrice Vittoria Franco, relatrice della legge, e Luciana Ventriglia , coautrice del libro Dislessia: la Legge 170/2010. Il Decreto attuativo e le Linee guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>