Editoria e Giardini torna a Verbania il 22 settembre

di Valentina Cervelli Commenta

E’ tornata, dopo un anno di stop, la rassegna “Editoria & Giardini”. Un incontro atteso sia da chi ama il mondo delle piante e del giardinaggio, sia da chi ama immergersi nei libri. Si tratta di una manifestazione che unisce i due mondi in una commistione davvero incredibile: corsi di giardinaggio, mostre itineranti e la presentazione della nuova letteratura contemporanea su fiori e natura.

Si tratta di un’esperienza assolutamente da provare per tutti coloro che amano leggere e vivere a contatto con la natura. Immaginate di potervi dedicare per giornate intere a letture comuni sotto un maestoso albero, attorniati di appassionati come voi. O poter partecipare a delle presentazioni su libri di architettura, storia, saggi e romanzi che abbiamo come protagonisti assoluti piante di ogni tipologia ed il loro utilizzo tradizionale o meno.

Il bello di questo modo di vivere questo settore dell’editoria è proprio nella fantasia con la quale la persona può vivere un’esperienza come quella di “Editoria & Giardini”. Si tratta, infatti, di un Salone del Libro che annualmente si svoglie a Verbania, ma contemporaneamente un’occasione unica per vivere in modo incredibile le piante e la natura. Fiori, Ikebana, composizioni floreali. Natura tangibile, reale, che viene poi ritrovata all’interno delle opere letterarie presentate e, ovviamente, in quelle messe in vendita.

Il programma della manifestazione, che si svolgerà dal 22 al 30 settembre 2012, da lunedì a giovedì dalle ore 15.00 alle ore 21.00 e venerdì, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 21.00, prevede dei percorsi letterari di tutto rispetto, da svolgere in diverse modulazioni a seconda del libro al quale si decide di donare la propria attenzione. Piccola anticipazione: quest’anno un grande spazio sarà occupato dalla cultura giapponese e da libri che celebreranno il ruolo della natura e delle piante al suo interno. Un consiglio? Se avete la possibilità di recarvi a Verbania, visitatela: si tratta di una esperienza unica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>