Amazon, l’ebook supera libri cartacei in Gran Bretagna

di Valentina Cervelli Commenta

Amazon ufficializza con i suoi dati un trend davvero unico in Gran Bretagna. Gli ebook contro i libri di carta. Punteggio? 114 a 100.  Il libro elettronico vince di misura sul libro tradizionale all’interno delle vendite e delle dinamiche del colosso di Jeff Bezos. E dire che tutto è dovuto a sconti e collane digitali, è eccessivamente riduttivo dell’intero fenomeno che potrebbe diventare cartina tornasole dell’Europa intera.

Perché è vero che gli sconti aiutano a fidelizzare il lettore ad una piattaforma. Ma  da qui a relegare il libro tradizionale ad un ruolo di comprimario ce ne passa. Nella versione britannica dello store sono gli ebook a comportarsi da leoni. E quando parliamo di cartaceo non ci riferiamo solo al normale rilegato, ma anche agli economici. All’interno di questo conteggio, fanno sapere dalla società, non sono compresi gli ebook gratuiti e vi sono inseriti anche i libri cartacei che non possono contare su una versione elettronica.

L’unico precedente, sempre all’interno di Amazon, si era verificato negli stati uniti nel maggio del 2011. Dalla società non mostrano né particolare sorpresa, né particolare dispiacere. Il retailer può infatti contare anche su un incremento delle vendite di libri cartacei. Commenta in tal senso Jorrit Van der Meulen, vicepresidente di Kindle Europa:

Adesso i clienti scelgono più libri digitali che stampati, nonostante il giro d’affari del cartaceo continui a crescere. Negli Stati Uniti abbiamo tagliato questo traguardo in meno di quattro anni dal lancio del nostro ereader. Nel Regno Unito in appena due.

A quanto pare, a rivelarsi complice dell’evento è stata la trilogia di E. L. James, seguita a ruota dalla saga di Hunger Games di Suzanne Collins e dai libri Stieg Larsson. Tutti e tre autori di una certa caratura. Non solo: è l’ereader stesso, unito ai buoni prezzi a spingere verso una maggiore lettura la gente, che secondo le stime raccolte da Amazon, comprano ebook quattro volte di più rispetto a prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>