Ebook: tra lettori e prezzi dove siamo?

di Valentina Cervelli Commenta

L’ebook è ormai diventato il centro della rete. Quando non lo è direttamente, lo è per via delle riflessioni che scatena. Ed anche in questo caso, noi stessi ci troviamo ad alimentare tale trend.  A che punto è l’ebook in Italia? A che punto è nel mondo? Sembrano domande stupide, ma quanti di voi già posseggono un ereader? Quanti di voi ne acquisterebbero uno ma non possono? E di sicuro tra i nostri lettori vi sarà qualcuno che non ne vuole proprio sapere.

Partiamo proprio da questi dispositivi che nascono per leggere gli ebook. Questo autunno sarà quello delle novità: per Amazon, Sony, e molti altri. L’obiettivo è quello di accaparrarsi clienti e va riconosciuto che l’impegno messo in tal senso è tutt’altro che irrisorio: questa sorta di gara ha infatti portato a far cadere il clamore che una volta vi era per i tablet, che tolte le versioni di casa Apple, non sembrano ormai più di tanto creare quel clamore mediatico che solo un anno fa teneva legati tutti al computer alla ricerca di rumors al riguardo.

Ora il lettore di libri digitali è il must. E l’accoppiata piccolo prezzo-grande qualità è la caratteristica più ricercata. I produttori in tal senso, sembrano aver recepito il messaggio: modelli discretamente all’avanguardia ad un costo accessibile.

Tutto il contrario di quello che succede nel mercato degli ebook, che sebbene possano contare in alcuni paesi in una distribuzione “virale” ancora non sembrano convincere appieno il lettore che si chiede a quale pro buttarsi sull’elettronico se la maggior parte delle volte i prezzi sono uguali a quelli dei libri cartacei. E il ragionamento non fa una grinza. Poi però si hanno iniziative come quella del noleggio di ebook partorita da Amazon. E la speranza rinasce. Insieme alle iniziative di distribuzione, molto rare, di ebook gratuiti.

Ciò che potrebbe essere semplice è dannatamente complicato Come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>