Donati mille libri alla biblioteca di Pisa dall’ editore Ets

di Valentina Cervelli Commenta

Buone notizie in pieno spirito natalizio. Un editore ha infatti regalato alla biblioteca dell’Università di Pisa mille libri. Scendendo in particolari a quella  della facoltà di Storia e di Filosofia dell’Ateneo. Promotrice del gesto la casa editrice ETS. Un vero e proprio regalo di Natale tra i più apprezzabili per ciò che riguarda la cultura. Soprattutto perchè in grado di portare ad un miglioramento delle condizioni di studio di tanti ragazzi.

Un gesto solidale, come spiega la casa editrice stessa “a sostegno della cultura in tempi di crisi”. Una iniziativa nata in seguito alla rinuncia dell’editore a tenere la solita festa natalizia per autori e lettori. Una scelta presa, spiegano dall’ETS, per ” fare un gesto concreto a sostegno di un settore culturale importante di questa città’ e a noi vicino, le biblioteche universitarie”.  Tra i volumi donati vi sono ovviamente quelli selezionati all’interno del catalogo Ets, ma anche libri acquistati dall’editore.

Un gesto, quello di questo particolare editore pisano, davvero importante e da non sottovalutare. E non solo perchè parliamo di un paese come l’Italia, abitato da lettori poco voraci, ma perchè rivolto in primis verso il benessere delle giovani generazioni ed in secondo luogo coinvolgente a pieno ritmo una realtà come quella universitaria che da tempo si trova in una situazione di crisi, specialmente se di “origine” statale.

Il natale ha rappresentato un occasione perfetta per una simile inizativa. Anche perchè in concomitanza con il naturale fermo delle lezioni sarà possibile organizzare in maniera adeguata il materiale ricevuto. Di certo, l’intervento della ETS in tal senso si inserisce all’interno di una ipotetica classifica delle migliori azioni mai messe in atto da una casa editrice.

Grazie al supporto dell’editore infatti sarà più facile per gli studenti avere accesso a libri che quasi sempre sono a pieno carico su di loro a livello economico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>