Natale e libri: le iniziative a Roma e a Cagliari

Spread the love

Se abitate a Cagliari o a Roma e volete fornire il vostro supporto alla letteratura, ecco due iniziative che non potrete perdere e alle quali vi consigliamo di partecipare: entrambe sono dedicate all’amore per la letteratura e sono state ideate per permettere a tutti, anche ai meno abbienti, di leggere i libri che sognano di sfogliare.

A Roma prosegue la gara alla generosità proposta dall’iniziativa Ri-Leggo, un’idea nata nel cuore della capitale che darà modo a tutti i ragazzi di poter leggere i libri che sognano di aprire, il tutto gratuitamente e senza alcun limite. L’iniziativa, di cui vi avevamo già parlato, ha da poco raggiunto un gran record: nei luoghi dell’iniziativa sono stati infatti raccolti oltre diecimila libri, testi donati dai cittadini e che regaleranno un nuovo sorriso ai lettori di tutte le età. L’offerta di libri del book sharing ha fatto così modo che all’interno dell’iniziativa Natale al Bioparco si possano distribuire moltissimi volumi, testi già letti da altri cittadini romani e che passeranno in nuove mani, bambini e lettori desiderosi di sfogliare pagine e conoscere storie che non hanno mai letto. I libri sono stati, e verranno ancora distribuiti, dalle associazioni Hola e Ama.

A Cagliari, presso la Mediateca del Mediterraneo di via Mameli, verrà aperta una nuova biblioteca riservata a bambini e ragazzi fino ai 14 anni e, per l’occasione, ogni giovane potrà portare nel nuovo spazio i libri che non legge più e che, per questo motivo, vorrebbe offrire ai più piccoli. I testi dovranno essere in buone condizioni e adatti ai lettori fino ai 14 anni e, in segno di riconoscenza verso la generosità dei più grandi, la Mediateca offrirà una pallina di Natale dove il ragazzo o la ragazza potrà scrivere il proprio nome. La pallina verrà poi appesa all’albero che decora la Mediateca. L’iniziativa si aprirà il 13 dicembre per concludersi poi il 5 gennaio.

Photo Credits | bianconatale

Lascia un commento