Le città del libro 2013 a Torino il 5 e 6 aprile

di Giada Aramu Commenta

Le manifestazioni letterarie e culturali, sempre legate al mondo del libro, scelgono di incontrarsi nel capoluogo piemontese e darsi appuntamento per un evento unico che si terrà per la prima volta a Torino il prossimo venerdì 5 e sabato 6 aprile 2013 nella sala Agorà UniCredit sita in via XX Settembre 29. Benvenuti a Le città del libro 2013, una primizia di primavera da non perdere!

L’idea è nata grazie alla collaborazione tra il sindaco Piero Fassino e il Centro per il Libro di Roma presieduto da Gian Arturo Ferrari, figure note che hanno sostenuto l’evento supportando l’iniziativa sotto ogni punto di vista.

Come citato dal comunicato ufficiale rilasciato solo pochi giorni fa, l’obiettivo dell’evento letterario è quello di far incontrare, conoscere e dialogare fra loro le iniziative note nel nostro Paese, un modo per sviluppare un’unione e sinergia tra le associazioni e le realtà culturali e fare sì che queste sopravvivano alla crisi.

All’evento parteciperanno ben cinquantatré associazioni culturali attive nel nostro Paese, menti e braccia della letteratura e cultura che si uniranno a partire da venerdì 5 aprile alle ore 17 quando l’evento sarà aperto dalla presenza di Piero Fassino, Michele Coppola (assessore alla Cultura, Regione Piemonte) e Antonio Saitta (presidente Provincia di Torino).

Sul sito web ufficiale del Salone Internazionale di Torino potrete trovare il programma completo che sarà seguito durante i giorni dell’evento e, inoltre, potrete leggere i nomi di tutte le associazioni e le realtà culturali che parteciperanno all’evento: dal nord, al centro fino al sud Italia, ben oltre cinquanta nomi della letteratura e della cultura saranno pronti a far sentire la propria voce e a far valere la posizione della letteratura, della scrittura e della lettura.

Se volete partecipare all’evento o tenervi aggiornati, anche via web, sulle iniziative e gli accordi presi durante il convegno, cliccate sulla pagina web ufficiale e sostenete il progetto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>