Amazon ed il prestito di ebook: gli autori non ci stanno

di Valentina Cervelli Commenta

Dopo avervi dato l’annuncio della partenza del servizio di Amazon relativo al prestito degli ebook non vi abbiamo più fatto sapere nulla. Veniamo oggi a colmare questo divario,  raccontandovi di come, sebbene l’azienda si sia presa l’onere di corrispondere un determinato benefit alle case editrici, in questo caso vi sia stata una contestazione da parte degli autori. Sia nei confronti diretti di Amazon, che dei propri editori.

Partiamo dall’inizio. Con l’entrata in questo mese è stato lanciato da Amazon il servizio Kindle Owner Lending Library per il quale gli utenti di Kindle abbonati in tipologia Prime possono prendere in prestito dal catalogo di Amazon studiato appositamente, e contenente 5mila titoli, un libro al mese. Senza costi aggiuntivi per il fruitore e senza che in alcuni casi l’editore di tale libro lo sappia, visto che la società americana versa o all’editore o all’autore del libro, ogni volta che il volume viene preso in affitto o il prezzo di rivendita, o una cifra forfettaria a seconda dell’interlocutore.

L’associazione americana degli autori non è però contenta, e come già fatto in passato con Google, ha deciso di portare in tribunale l’iniziativa, spiegando come gli editori avrebbero dovuto, prima di dare il loro assenso ad una tale iniziativa, chiedere il consenso degli autori per la sottoscrizioni di licenze adeguato. E come un eventuale pagamento forfettario sarebbe “contrario al principio di compensazione delle opere per il loro reale successo”.

L’associazione ha inoltre sottolineato come anche il pagamento di ogni singola copia da parte di Amazon creerebbe problemi, prima di tutto perché non vi è autorizzazione e poi perché questo modo di agire inficerebbe, rivalendosi sugli autori, sulle naturali strategie pubblicitarie delle case editrici. Traduzione per i comuni mortali: l’accusa che colpisce Amazon è quella di aver ignorato il rifiuto di Harper Collins ed altri editori e di tentare di sistemare il tutto attraverso il pagamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>