Stephenie Meyer: “I miei fans sono pazzi!”

di Giada Aramu Commenta

 Ogni decennio ha avuto un idolo adolescenziale e molte, da allora, sono state le folle urlanti che hanno circondato un cantante, un attore o un gruppo musicale, artisti ora entrati nella storia e spesso citati da genitori o nonni che, con l’aria nostalgica e sognante, ricordano un film, un album o una particolare comparsa tv. Pochi o nessuno tra i nostri nonni e genitori, però, avevano mai sentito il desiderio di tatuarsi una frase, un volto o una scena di un film o album musicale e nessuno avrebbe potuto concedersi il lusso di rinunciare alla propria vita reale per relegarsi a una seconda dimensione, puramente fittizia, abitata da attori, cantanti e band. Negli anni passati nessuno l’avrebbe fatto, oggi sì. Parola di Stephenie Meyer.

La scrittrice, attualmente impegnata nella produzione e promozione dell’adattamento per il cinema del libro Austenland, opera scritta dall’amica scrittrice Shannon Hale, ha così parlato dei fans che la seguono dall’uscita del suo primo romanzo della famosa saga Twilight:

Ho visto molti fans, persone appassionate che hanno desiderato, e desiderano ancora oggi, di poter vivere nella vita dei personaggi che tanto amano. Vogliono vivere in quel mondo, lo desiderano così fortemente. Ho visto alcuni tatuaggi che mi hanno spaventata a morte, voglio dire, quelle cose sono per sempre, non sono una barzelletta. Penso che alcuni fans abbiano preso il mondo di Edward e Bella troppo seriamente, non è una passione normale e comprensibile.

Cosa ne penseranno i suoi fans? E’ vero che i fans di oggi, di qualsiasi arte siano appassionati, vivono la loro fissazione come una mania quasi pericolosa, un pensiero fisso che li estranea da ogni cosa fino a portarli in un mondo parallelo, fatto di citazioni e avventure estranee alla vita reale. La passione sconsiderata che lega questi giovani ai romanzi della Meyer è l’altra faccia della medaglia di una ritrovata attenzione alla lettura?

Photo Credits | The Literateur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>