Richard Matheson, i libri migliori

di Valentina Cervelli Commenta

Richard Matheson è stato un grande scrittore, indubbiamente. Ha fatto compagnia e continua a farla a milioni di lettori nel mondo ed è altrettanto palese come sia stato di ispirazione per molti suoi colleghi giunti successivamente. Oggi vogliamo consigliarvi quelli che secondo noi sono i suoi libri migliori, il perfetto approccio per iniziare  a leggere le sue opere.

Essenzialmente si tratta di una buona selezione dei suoi primi lavori sebbene, con il tempo, vi consigliamo di interagire anche con gli ultimi romanzi e le ultime antologie, decisamente meritevoli.

1) Tre millimetri al giorno. Il titolo originale è The Incredible Shrinking Man. E’ la storia di un uomo che a causa di una contaminazione nucleare inizia a rimpicciolirsi di tre millimetri ogni giorno. Tralasciando il grandioso aspetto fantascientifico, quello che è davvero interessante è la lotta alla sopravvivenza dell’uomo, il modo nel quale si trova costretto a vedere la sua vita e l’intera esistenza in generale in base alla sua condizione in continua trasformazione. Il mondo diventa terribile e minaccioso per lui e vederlo interagire con lo stesso è un’emozione incredibile

2) La casa d’inferno. Questo libro di Richard Matheson è interessante non solo perché in pratica una sorta di legittimazione della parapsicologia grazie ad un approccio scientifico della trama, ma perché non manca davvero nessuno degli elementi classici dell’horror. Il risultato è una storia incredibilmente coinvolgente e paurosa che chiunque abbia una minima passione per questo genere dovrebbe leggere. Non fatevelo scappare, davvero.

3) Io sono Helen Driscoll. Sebbene il titolo sia espressione dell’idiozia italiana nel tradurre e dare non volute indicazioni sulla trama ( il titolo originale è A Stir of Echoes, N.d.R.) questo romanzo è in pratica un thriller con elementi soprannaturali. E credeteci sulla parola, è un mix incredibile da “vivere”.

4) Io sono leggenda. E’ il classico per eccezione di Richard Matheson. Deve essere letto perché ne è l’essenza, anche se forse rispetto agli altri, un gradino più in basso in quanto a qualità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>