Fabio Volo, i migliori libri

di Valentina Cervelli Commenta

Fabio Volo è un autore di libri molto apprezzato in Italia. Nonostante una non grandissima simpatia nei suoi confronti di chi vi scrive, è più che giusto creare in base alle opinioni dei lettori, una classifica delle sue opere migliori.

fabio volo

Esco a fare due passi

E’ il primo libro di Fabio Volo, uscito nel 2001. E’ forse quello la cui trama si avvicina in maniera più sincera a quella che è l’esperienza autobiografica dell’uomo. Ottimo attore e conduttore radiofonico, in questo romanzo si apre ad un mondo nuovo per lui e lo fa con semplicità. Può piacere o meno ma è innegabile che qui vi sia un buon pezzo della sua anima.

Il giorno in più

E’ il romanzo dell’autore più acclamato dai fan e quello di più successo dello scrittore. Ne è stato ricavato un film di successo nel 2011 ed è quello che secondo i suoi lettori parla di più al loro cuore. E’ una storia d’amore vissuta a New York raccontata con il classico stile dell’autore. Il libro è stato tradotto anche in russo.

E’ tutta vita

L’ultimo romanzo dell’autore rientra tra quelli che hanno ricevuto un’accoglienza migliore. E’ innegabile che al pari di Fabio Volo anche i suoi protagonisti stanno crescendo, portando le storie a modificarsi a livello generazionale.  Lo stile di Volo non si è modificato eccessivamente negli anni e questo rimane un punto di forza che contribuisce a fidelizzare i suoi fan alla sua prosa. Forse il suo romanzo più maturo ed adatto ad interessare anche coloro che ancora non lo apprezzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>