Recensione di “La terra delle storie – L’incantesimo del desiderio”, di Chris Colfer

di Valentina Cervelli Commenta

Un libro per bambini in grado di appassionare degli adulti. Potrà avere solo 23 anni Chris Colfer, ma ha di sicuro confermato con “La terra delle storie – L’incantesimo del desiderio” , il primo della sua serie di romanzi per bimbi e ragazzi, che sa come scrivere ma soprattutto come raccontare storie.

Con “La terra delle storie – L’incantesimo del desiderio” esplora infatti un mondo completamente diverso da quello di Struck, ma lo fa con la stessa facilità e la stessa competenza del libro precedente. Anzi, se possibile qui siamo su un livello ancora più alto. Lo stile infatti cambia e da ironico e scorrevole, diventa quello classico delle fiabe alle quali siamo abituati. Chi ha una conoscenza dello scrittore e della sua vita più ampia può anche riuscire a comprendere a chi nella scrittura si possa essere ispirato per alcune caratteristiche dei suoi personaggi. Ma non è questo il punto. La vera forza di questo libro è nel riuscire a raccontare una storia credibile sotto tutti i punti di vista.

E l’essere adulti non è una limitazione dell’approccio al libro, anzi. Da un certo punto di vista forse si è quasi avvantaggiati da una certa maturità nella lettura. Avendolo letto in lingua originale non posso esprimermi sulla sua traduzione, sebbene il titolo scelto, rispetto a “The Land of stories – The whishing spell“non mi faccia impazzire. Quello che posso dirvi è che si tratta di un libro che vale la pena leggere, assolutamente. E che non sciocca affatto venga tradotto in tutto il mondo ed abbia lanciato il suo autore, Chris Colfer, nell’Olimpo degli autori di best seller del New York Times. E’ impossibile non rimanere conquistati dalla freschezza della sua prosa e dei suoi piccoli protagonisti, Alex e Conner. Una bambina ed un bambino davvero speciali al quale chiunque si può ispirare.

Insomma, se fossi in voi, lo metterei tra le letture alle quali dare spazio. Soprattutto perché la prossima avventura dei due bambini è pronta per uscire nelle librerie. Quale momento migliore di questo per poter godere di due ottimi libri senza necessità di attendere? Chris Colfer merita.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>