Quando un ebook è di qualità

di Valentina Cervelli Commenta

Era da un po’ di tempo avevo intenzione di parlare dell’ebook osservato dal punto di vista della qualità. Questa parola, applicata al libro elettronico ha un duplice significato. Utilizzando questo sostantivo possiamo parlare di ciò che il libro digitale racconta, ma anche di contro come è stato fatto.  Ed è un assunto che si staglia davanti ai nostri occhi con forza quando ci troviamo davanti ad uno degli “autoprodotti”.

La mancata competenza informatica è facilmente rilevabile in questa tipologia di approccio. Tempo fa lessi in un blog che non è l’atto di creazione dell’epub a dare identità all’ebook. E non si può che essere d’accordo con questa semplice ma diretta analisi. Se non si curano un minimo l’estetica ma soprattutto la formattazione, il libro digitale oltre ad apparire disordinato nella pubblicazione sarà per forza di cose scomodo da leggere.

Si può disquisire a lungo sulla qualità letteraria di un ebook. In quel caso ad essere messa sotto esame è la tipologia di romanzo/saggio ed il suo sviluppo e per quanto ci si possa sforzare di fare il contrario, bisogna ammettere che il gusto è estremamente personale e nessun lettore potrà essere in grado di influenzare la coscienza dell’altro. E questo è pacifico.

Quando invece si parla di qualità tecnica dell’ebook, bisogna accettare il fatto che esistano degli standard ben precisi per considerare un opera ben fatta e di alta qualità. Mi spingerò forse oltre ma io considero di qualità un ebook anche se la copertina è molto semplice e poco creativa. Come lettrice di libri digitali per me è importante però che i paragrafi seguano un certo stile, che si vada a capo quando necessario e che l’intero testo sia organizzato sia in caratteri sia in suddivisione per favorire la mia lettura.

Attenzione quindi se volete produrre un ebook con i vostri racconti: sapere utilizzare un semplice programma di conversione non è sufficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>