Ebook, le cose stanno cambiando…

di Valentina Cervelli Commenta

 Ebook, le cose stanno cambiando. Davvero. E non intendo parlarvi di file, tecnologia e sofismi simili. Ma fare una sorta di reportage su cosa significa votarsi a questa tipologia di approccio alla letteratura in questo momento in Italia. Se lo scorso anno a prescindere dai prezzi era facilissimo, offerte speciali o meno, trovare ebook reader di qualsiasi tipologia e prezzo, ora è praticamente impossibile. Che l’Italia si stia davvero preparando al boom?

Finché non si tenta di acquiastare un ereader a prezzo contenuto, non si sa di cosa si parla. Avete presente l’articolo nel quale vi parlavamo della possibilità di muoversi “low cost” nel mondo degli ereader? Le feste natalizie hanno cambiato tutto. O meglio, lo ha cambiato lo stimolo inaspettato dei lettori italiani a muoversi verso il libro digitale. Basta analizzare in un momento come questo, che lo ricordiamo è di saldi (e quindi di vendite a basso costo),  come la maggior parte dei distributori di ereader, tolto Amazon, siano in fase di esaurimento scorte.

Certo, se si sale di prezzo, puntando dai 180 euro in su, di elementi ve ne sono ancora per giostrare un acquisto. Ma le principali
marche, come la Cybook e la Sony, mostrano segni di ottime vendite, lasciando la maggior parte dei negozi online con pochi pezzi a stock. Emblematico, in quello che io definirei il “girone” degli ebook reader papabili per tutti, il caso del Biblet. Lanciato in concomitanza con il Natale, a nemmeno un mese dal suo lancio ha praticamente esaurito tutte le scorte possibili, costringendo la Telecom sua produttrice, a segnalare le operazioni di approvvigionamento senza parlare di tempi precisi.

Qualche distributore generico di informatica ha messo in atto delle campagne promozionali che hanno fatto registrare il tutto esaurito in meno di una settimana. Se a tale dato uniamo le crescenti statistiche in merito alla vendita di ebook, non dovrebbero esserci problemi ad asserire che forse il momento del libro elettronico è finalmente arrivato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>