Quale libro per la fine del mondo?

di Valentina Cervelli Commenta

C’è chi sostiene che il prossimo 21 dicembre il mondo come lo conosciamo finirà. Convinta che il 22 starò qui a parlarvi di un gustoso libro da leggere, proviamo ad ipotizzare che quel giorno possa essere davvero l’ultimo per noi. Io penso che attenderei il momento gustandomi un ottimo cocktail e leggendo un libro. E vi chiedo: voi cosa leggereste?Ovviamente stiamo parlando di un campo totalmente ipotetico. Non ho nessuna intenzione di offrirvi letterariamente qualcosa di simile al kit dell’apocalisse, ma mi chiedo quali caratteristiche dovrebbe avere l’ultimo libro che presumibilmente leggerei nella mia vita. Di sicuro vi consiglierei e consiglierei a me stessa di non leggere nessun horror: sebbene ami alla follia le opere di Stephen King non le sceglierei mai per una simile occasione. Insomma, se si va incontro alla morte (o qualcosa di simile, chissà, N.d.R.) di certo leggere di cose spaventose non aiuta a tener alto l’umore. Tralascerei anche i libri di fantascienza: troppa azione e spesso troppo asettici.

Con molta probabilità, a meno di una passione sfrenata per il genere, al posto vostro eliminerei anche i classici dall’equazione. E mi duole dirlo, visto che Jane Eyre, riflettendoci in maniera ipotetica, sarebbe stata una delle mie scelte più papabili. Però mi son detta: “una storia d’amore, non è scontato”? Ed allora ho pensato alla soluzione perfetta, seppure scontata: un libro che faccia ridere. La sola idea della risata apre diversi scenari: si può partire dal libro comico fino ad arrivare al chick lit. Generi che  possono rispondere alle esigenze di entrambi i sessi.

Fatti i dovuti calcoli, a meno di un ripensamento improvviso nei confronti di Twilight o di Jane, di sicuro la mia scelta andrebbe su “Something blue” di Emily Giffin. Giusta dose di risate e romanticherie come tanto piacciono alle donne. Sarebbe la scelta perfetta. E probabilmente la fine del mondo metterebbe meno paura.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>