Ebook, boom di manuali per la fine del mondo

di Valentina Cervelli Commenta

E’ la data fatidica: questa notte, parola di Maya, si transita verso una nuova era. Per alcuni, questo “passaggio” importante non è altro che la fine del mondo che conosciamo e,  potete crederci oppure no, la rete è bombardata da manuali di sopravvivenza in formato ebook.

Nonostante la maggior parte delle persone tenda a vivere con allegria ed ironia questa data che nel corso degli anni è divenuta speciale e che si preparerà a deludere i più catastrofisti, vi è una buona dose di popolazione mondiale convinta che qualcosa stia davvero per cambiare in negativo. Facciamo finta che in Nuova Zelanda non sia già 21 dicembre, facciamo finta di crederci, e focalizziamo la nostra attenzione sulla manualistica.

Il libro digitale è perfetto per gli instant book. Lo abbiamo visto con i maggiori quotidiani nostrani ed abbiamo avuto modo di saggiarlo con gli e-singles americani. Prendi la fine del mondo, uniscila al concetto di libro ed ecco centinaia di ebook che consigliano cosa fare e dove andare. Roba da matti? No, stando a chi ci crede e li sta comprando. Le informazioni contenute in questi libri ovviamente sono per metà balle spaziali e per l’altra metà scopiazzature, nella maggior parte dei casi, di manuali di sopravvivenza all’interno di zone ad alta attività sismica.

Insomma, se lo scenario che improvvisamente si venisse a creare fosse quello dell’Apocalisse cattolica o quello del film 2012 ( e chi lo ha visto sa cosa intendo, N.d.R.) a cosa servirebbero un manuale di sopravvivenza e delle candele? Assolutamente a nulla. Possiamo darvi un consiglio? Se avete qualche soldo da parte e volete acquistare un ebook, lasciate perdere i manuali e concentrate la vostra attenzione sul vostro autore preferito: ne uscirete sicuramente più soddisfatti. Anche perchè, nel 99,9% dei casi, domani saremo ancora tutti quanti qui…per finire di leggerli i nostri libri.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>