Lucio Dalla: esce la biografia scritta dal compagno Marco Alemanno

di Valentina Cervelli Commenta

Una figura rimasta per molto tempo in disparte nei quindici anni del loro rapporto e saltata alle cronache solo con la sua dipartita. Parliamo ovviamente di Lucio Dalla e Marco Alemanno, la cui biografia scritta sul cantante arriverà presto nelle librerie.

Un punto di vista molto interno della vita del cantante e raccontato nel libro “Dalla luce alla notte” nel quale per la prima volta affronta pubblicamente il suo rapporto con il cantante, il quale ci ha lasciato ormai un anno fa. I due si sono incontrati per la prima volta il 7 dicembre del 1997  e da allora hanno condiviso insieme 15 anni di vita e di progetti.  Un volume nel quale Marco Alemanno racconta il Dalla inedito, ma trova anche spazio per criticare quello che è successo alla sua morte: la mancanza di rispetto verso l’uomo e verso l’artista, tipico di una nazione come l’Italia, ancora ferma bigottismo medievale e incapace di andare avanti senza etichettare tutto.

Alemanno ha concesso un’anticipazione del libro al settimanale Sette ed attraverso di quello è possibile cogliere l’importanza del legame tra queste due persone.  Ecco qualche stralcio per voi:

Lucio e io potevamo essere maestro e allievo, padre e figlio, fratelli, amici, amanti. Lucio diceva che ci completavamo. Lucio mi ha regalato un sentimento nuovo, che non avevo messo in conto. La nostra è stata una favola moderna. Per questo non ha bisogno di etichette. Mi predisse il futuro e un po’ di passato. Aveva visto nei miei occhi l’ombra di un dolore recente, la scomparsa di mio fratello Pasquale, che un anno prima era morto in mare.

Un rapporto speciale, fatto come in ogni coppia anche di semplici abitudini.

La domenica, dopo cena, andavamo alla messa delle 10 in San Domenico oppure aveva trasformato una stanza della casa in una piccola sala cinematografica, con quattro file di vecchie poltrone recuperate da un cinema hard in disuso, dove in questi anni abbiamo visto i film più diversi: Matrix, Uccellacci e uccellini, Kill Bill e Il settimo sigillo.

Se queste sono le premesse, la biografia si rivelerà interessante davvero, senza essere il semplice ritratto di un personaggio famoso.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>