My friend Michael, una nuova biografia-verità su Michael Jackson

di isayblog4 Commenta

Sono passati ormai due anni dalla morte di Michael Jackson e, nonostante le ricerche e gli studi effettuati da quel tragico 25 giugno 2009, la verità sulla sua morte fa ancora difficoltà a chiarirsi: molto è stato scritto e molto è stato detto, soprattutto dagli amici e dai collaboratori del cantante che hanno seguito la carriera del Re del pop dagli esordi fino al suo declino. Proprio dal suo amico, Frank Cascio, è stato scritto l’ultimo libro-biografia sul cantante, un testo verità che prova a fare luce sulla salute di Jackson e sulla sua dipendenza dai farmaci che gli tolsero poi la vita. Un volume in cui viene raccontata la sofferenza di Mchael Jackson ma anche i momenti felici che lui e l’amico vissero insieme.

My friend Michael, questo il titolo del libro, è stato scritto da un amico molto intimo del cantante diventato poi suo collaboratore. Frank Cascio conobbe Michael Jackson all’età di 5 anni e da allora seguì il cantante per tutta la vita, nei momenti più felici e in quelli difficili; e proprio in questi ultimi Cascio si rese conto delle prime assunzioni del farmaco Demerol che il cantante portò con sé durante il tour di “Dangerous” nel 1993, un anno e un’occasione che segnò l’inizio della dipendenza del cantante, proprio come racconta lo stesso Cascio:

Vedevo molti dottori entrare e uscire dal ranch di Neverland; Michael era  molto stressato e faceva difficoltà a prendere sonno, soprattutto quando si avvicinavano le date del suo tour. Volevo aiutarlo ma era impossibie, cercavamo tutti di fare qualcosa per lui, ma era ormai come stregato. Fu proprio questo stress, e la continua e sconsiderata assunzione di farmaci a portare Michael alla morte. Cercava un po’ di tregua dal suo malessere, dalle voci denigranti su di lui: ha trovato riposo nella pace eterna.

Il libro di Cascio uscirà il prossimo 15 novembre e sarà distribuito da William Morrow, sezione della HarperCollins.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>