Libri di ricette: tocca a Simone Rugiati

di Valentina Cervelli Commenta

E’ uscito da un bel po’ di tempo (aprile, N.d.R), ma visto che in questi giorni i libri di ricette stanno andando alla grande e alla sua uscita è passato un po’ in sordina, ho deciso di indicarvi un ulteriore libro di cucina che potreste trovare interessante, soprattutto perché nasce davvero con l’intento di farvi da guida nel mondo dei fornelli: “Stupire in cucina in 20 minuti” di Simone Rugiati.

Ormai Simone siamo abituati a vederlo tutti i giorni con il suo “Cuochi e Fiamme”, una trasmissione che nella quel sebbene non sia lui a cucinare direttamente, dispensa sempre consigli e piccole ricette da eseguire velocemente. Ed è proprio da questo concetto di “cucina easy” tanto cara anche a Benedetta Parodi che nasce questo volume corredato, fortunatamente, anche da filmati in dvd attraverso i quali vedere Simone Rugiati stesso preparare le ricette. Ed è noto che avere la fortuna di poter apprendere visualmente rende la comprensione decisamente più facile.

L’opera propone 60 ricette, appositamente composte per dimostrare che non è sempre necessario spendere molto in tempo e soldi per ottenere degli ottimi risultati da sfoggiare e da gustare con gli amici. Una scelta che nasce per mettere a proprio agio il neofita dei fornelli e contemporaneamente suggerire anche qualcosa di diverso al cuoco provetto. Un po’ come accade nella sua trasmissione, dove i concorrenti sono legati a stretto filo con il tempo per ogni ricetta.

Rispetto agli altri libri di cucina che vi abbiamo presentato in questi ultimi tempi questo sicuramente è dotato di un pizzico in più di professionalità. Ciò non toglie che si adatti perfettamente allo stesso target di interesse di volumi come quello di Tessa Gelisio e della Parodi. I libri di ricette sono degli evergreen senza tempo, soprattutto quando ci si avvicina ad una festività e si vuole fare un regalo. In fin dei conti a Natale mancano due mesi. Troppo presto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>