Gwyneth Paltrow e il suo nuovo libro di ricette senza glutine

di Giada Aramu Commenta

Gwyneth Paltrow, una tra le attrici più amate d’America sempre in forma e perfetta in ogni grande occasione, ci riprova con un nuovo libro di ricette: It’s all good. Il volume, un manuale in cui sono custodite circa 180 ricette, promuovono la salute e la cucina senza glutine.

L’attrice avrebbe spiegato durante una conferenza stampa ufficiale di aver avuto seri problemi di salute e di aver così dovuto ripiegare su un’altra dieta alimentare priva di caffè, alcool, latticini, uova, zucchero, frutti di mare, frumento, carne e soia; un vero incubo, insomma. Niente ha però fermato l’attrice che, decisa nel voler godere del piacere della tavola e della cucina, ha ideato una serie di pietanze senza glutine, cibi da preparare in poche e semplici mosse e con l’aiuto di prodotti freschi e biologici.

Il libro, che rimane ancora un tabù in Italia (ma che potrebbe essere in attesa di traduzione e pubblicazione), non ha guadagnato molte opinioni positive, soprattutto a seguito dell’affermazione di Gwyneth Paltrow che avrebbe confermato, con candore e assoluta tranquillità, di aver sottoposto la stessa dieta anche ai suoi due bambini, Moses e Apple.

Il primo libro di cucina dell’attrice era uscito circa due anni fa (ne avevamo parlato anche noi) ed è d’obbligo chiedersi qualche successo potrebbe avere oggi il secondo volume. Il punto di forza del libro della Paltrow, It’s all good, potrebbe essere l’attenzione che lei stessa dedica ai prodotti biologici: un trend confermato anche nel nostro Paese e al quale gli americani sembrano avvicinarsi con un interesse sempre maggiore.

Aspetteremo con interesse l’uscita del nuovo libro di cucina della Paltrow e  speriamo che questo possa raggiungere un buon successo negli Usa dove l’informazione e la formazione su una dieta sana ed equilibrata sembra destare ancora qualche perplessità. E voi, leggerete il libro dell’attrice o vi affidereste con più sicurezza ai cuochi nostrani?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>