Cinque libri diventati magnifici film

di Valentina Cervelli Commenta

Oggi voglio parlarvi di quelli che penso siano i cinque libri trasportati al meglio sul grande schermo. Ovviamente si tratterà di una mini classifica estremamente personale che spazierà in diversi generi e che non aspetta altro che voi diciate la vostra a proposito. Non sempre, va sottolineato, il libro è migliore della trasposizione o non è in grado di rendere giustizia.

All’interno di questa piccola top libri inserirò anche un libro che non ho letto ma che mi riprometto di leggere al più presto perchè folgorata dalla sua trasposizione cinematografica.

1) Don Camillo: e’ senza dubbio la saga di libri e film che più adoro ed ammiro. Giovannino Guareschi era semplicemente un genio. E chi è stato in grado di trasportare l’intera saga in diverse pellicole sullo schermo cinematografico non merita altro che il primo posto in questa mia classifica. Se non avete mai letto i suoi libri correte a comprarli o noleggiarli. Non si può rimanere privi di questo piacere.

2) Canone inverso: amo il film per quanto detesto il libro. E’ brutto a dirsi, ma il libro non sono nemmeno più riuscita a riprenderlo in mano, nonostante una storia grandiosa ambientata ai tempi dell’Olocausto.

3) Come l’acqua per gli elefanti: devo ancora capire il perchè di questo titolo scelto da Sara Gruen e spero che la lettura del libro mi aiuti in tal senso. Il film è straordinario e lo è anche Robert Pattinson: che lo si ami o lo si odi è un grande attore, e fa la differenza nelle sue pellicole.

4) Come l’acqua per il cioccolato: Un capolavoro. Non si può dire altro del libro di Laura Esquivel, Amore, cucina e sentimenti immensi.  Una storia che riesce ad essere contemporanea anche se ambientata a cavallo tra il diciannovesimo ed il ventesimo secolo. Alfonso Arau, marito della scrittrice, ne ha tirato fuori una pellicola stupenda.

5) La saga di Twilight: crocifiggetemi per questo se volete, ma i libri di Stephenie Meyer sono diventati delle grandiose pellicole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>