Angry Birds: il libro di cucina ispirato al videogame

di Giada Aramu Commenta

 Fatevi qualche partita ad Angry Birds, spegnate il pc o lo smartphone e pensate a un cibo che vorreste mangiare. Avete per caso pensato alle uova? Bravissimi! Il primo libro ispirato a un videogame sarà proprio dedicato alla cucina e alla preparazione dell uova. Il progetto è stato annunciato da pochi giorni e ha incuriosito la stampa di tutto il mondo.

La notizia è stata comunicata in occasione dello scorso Open Mobile Summit a Londra dove Rovio, la compagnia che produce il videogioco Angry Birds ha deciso di pubblicare un libro di ricette per la cucina delle uova dedicato a tutta la famiglia e autoprodotto, una scelta che lascerà a bocca asciutta molti editori ma che sicuramente aiuterà la compagnia a far schizzare le percentuali di vendita che, secondo molti esperti di marketing, frutteranno sicuramente un ottimo capitale. Ancora non si sa se il libro verrà pubblicato in cartaceo, in formato elettronico o sottoforma di App da acquistare a basso costo e installare sul proprio telefonino. Finora il numero di download ha fruttato oltre 200 milioni, una cifra che potrebbe essere tranquillamente ripetuta anche per il libro di cucina che andrebbe così ad aumentare un giro d’affari già notevole grazie anche alla vendita di prodotti di franchising come T-shirt, giocattoli e accessori.

Il libro è ancora in lavorazione ma siamo curiosissimi di sfogliare le ricette di Angry Birds, un prodotto che potrebbe avere un buon risultato anche nel suo sviluppo in cartaceo. Se molti prodotti, tra cui portachiavi e penne, hanno riscosso così successo nei negozi di accessori e giocattoli, perché non dovrebbe farlo anche un buon libro di cucina? E chissà che le ricette per la preparazione delle uova non ispiri altri settori della culinaria. Già pregustiamo Agnolotti alla Big Red e Arrosti alla Blue & Jewel!

[Photo Credits pixwallpaper]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>