I libri per l’estate: solo gialli e romanzi rosa?

di isayblog4 Commenta

Spread the love

Estate, tempo di gialli e di romanzi rosa. Da sempre le edicole vicino alla spiaggia vendono, accanto ai giornali gossippari e alla intramontabile settimana enigmistica, le raccolte o le edizioni economiche di romanzi rosa, di thriller e a volte anche romanzi di fantascienza della serie Urania.

Sarebbero i così detti romanzi leggeri, adatti ad accompagnare una pigra mattinata passata tra sole e mare. Per leggeri, naturalmente, si intende anche un pochino inconsistenti visto che per poterli leggere quando il cervello è in vacanza, devono comprendere periodi semplici, concetti non troppo elaborati, storie facilmente comprensibili anche al più pigro dei lettori.

Ora, non discuto il ragionamento in generale. Anche a me piace rilassarmi, anzi in vacanza è un obbligo staccare. Considerando, però, che noi italiani non siamo proprio degli avidi lettori, da cosa dovremmo staccare se in inverno leggiamo pochissimo, quasi niente? Conosco bene le risposte: sono troppo stanco, torno tardi dal lavoro, non riesco a concentrarmi.

Ecco il punto. E’ allora l’estate il momento più adatto per concederci la lettura di qualcosa di più consistente. Neanche io, a dirla tutta, mi metterei a leggere un romanzone impegnativo proprio sotto l’ombrellone.

Però vi propongo di scegliere un romanzo per il giorno ed uno per la sera o per i pomeriggi in cui è troppo caldo per andare in spiaggia. Per le mattinate tutte bagni e sole, andate sul leggerissimo e fiondatevi su un bel romanzo del genere chick lit o su un giallo (attenti, però, non è che Maigret o Markaris siano così leggeri).

Per la sera, invece, cercate romanzi o racconti in tema, ma di autori classici. Ad esempio Conrad, con i suoi racconti di mare o Melville e la sua Moby Dick (che poi non era una balena, ma un capodoglio, ma questa è un’altra storia). Storie d’amore d’un tempo sono quelle della Austen. Anche libri come quello della Veladiano o della Baresani si prestano bene al nostro compito.

Ora lascio la parola a voi lettrici e lettori di Libri e Bit: ci volete suggerire qualche romanzo o raccolta di racconti che trovate adatta per l’estate imminente?

Photo Credits | enokson su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>