J.K.Rowling pubblicherà ancora in Italia con Gems

di Valentina Cervelli Commenta

 Per J.K. Rowling è tempo di cambiamenti. Non solo per ciò che riguarda la tipologia dei suoi romanzi, ma anche per ciò che riguarda gli editori. Un passaggio “archiviato” in patria e confermato anche qui in Italia, dove per i prossimi lavori la scrittrice britannica si avvarrà sì ancora del supporto della Gems ma “abbandonando” l’ormai consolidata Salani Editore.

L’autrice di Harry Potter rimane quindi all’interno del Gruppo editoriale Mauri Spagnol per la pubblicazione in italiano del nuovo romanzo, “A Casual Vacancy”, il suo vero primo libro “per adulti”.  Le cronache raccontano che l’accordo sia stato raggiunto tramite la “The Blair Partnership” di Londra. Ricordiamo che l’uscita del libro in lingua anglosassone è prevista per il prossimo 27 settembre 2012. Il titolo e la data di uscita nel nostro paese saranno comunicati il prima possibile.

Al pari del modo di scrivere di J.K. Rowling, anche la branca di riferimento editoriale cresce, abbandonando quel luogo deputato all’infanzia e la casa editrice ad essa collegata per scegliere un’altra delle sue sussidiarie.  Spiega la Gems in un comunicato:

Siamo felici della nuova strada letteraria intrapresa da J.K. Rowling e ci prepariamo a dedicare a questo suo debutto nella narrativa per adulti tutta l’attenzione e la passione che merita. La fiducia che ci viene rinnovata anche in questa occasione ci riempie di orgoglio.

Al momento ancora non è stato stabilito quale casa editrice si occuperà della pubblicazione. Sarà una decisione che verrà presa, di comune accordo con la scrittrice, una volta che la Gems riceverà il libro. Quella tra l’autrice inglese ed il gruppo Mauri Spagnol è una collaborazione proficua che ha portato alla venuta di circa 10 milioni di copie dei romanzi della donna.

Ipotizzare qualche data per l’uscita del libro è prematuro. L’unica speranza dei lettori è quella che non si debba arrivare fino a Natale per poter godere di questa nuova avventura “piena di sarcasmo, stimolante e costantemente sorprendente” della madre letteraria del maghetto più famoso del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>