Fnac lancia un nuovo ereader con Kobo

di Valentina Cervelli Commenta

Kindle Fire arriva in Francia? La Fnac decide di rispondere per le rime con un nuovo lettore di ebook. La società statunitense sembra essere diventata il fulcro di tutte le azioni che il mercato dei libri digitali sta intraprendendo in questi giorni. Vogliamo parlare di Kobo che diventa editore? La Fnac, catena di distribuzione di letteratura, musica e tecnologia risponde con un ereader.

E proprio in collaborazione con la società nippo canadese. Il lettore disponibile a soli 129 euro presso i negozi della catena, è un dispositivo molti simile al Kindle Fire di Amazon. Provvisto di touchscreen, analizzando le sue specifiche tecniche scopriamo che è in gradi di archiviare circa 1400 libri e può contare su una autonomia di un mese.  Niente 3g, a differenza del Fnacbook, suo “antenato”, ma una connessione internet wi fi, in modo tale da rendere più facile il download dei libri.

Le Monde, principale giornale di Francia ha dati ampio risalto alla notizia, dando voce alla Fnac ed ai suoi vertici che contano, con questa mossa di contrastare in qualche modo quella che potrebbe divenire l’egemonia di Kindle Fire nel paese, puntando, inoltre, ad offrire oltre ai suoi 80mila libri in francese, anche il catalogo di Kobo con i suoi due milioni di titoli in inglese.

Insomma, un attacco in piena regola che va detto, è stato portato avanti con un discreto stile da parte dell’azienda francese. Nonostante il mercato degli ebook sia pari ad un misero 1%.  Ed è proprio questo che colpisce: l’accanimento delle grandi marche come Sony e Samsung in un mercato così piccolo come quello francese, paragonabile, inutile dirlo, a quello italiano.

Sarà curioso vedere come si evolverà il mercato nei prossimi tempi, soprattutto in merito ai numerosi cambiamenti che tutti gli interlocutori del mercato hanno apportato nel loro approcciarsi allo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>