eBook erotici, eBook sulla sessualità: un settore in crescita?

di Barbara Commenta

In Italia gli eBook non sono ancora diventati un’abitudine, anche se cominciano a diventare una sorta di status symbol insieme ai vari eReader. Ben presto, come è accaduto una volta con i telefonini, con i notebook e poi con i netbook, cominceremo a distinguere tra chi è già entrato in una dimensione di lettura digitale e chi è ancora fermo al cartaceo.

Alcuni generi narrativi potrebbero sicuramente trarre vantaggio dalla diffusione degli eBook e in cambio spingere molte più persone a munirsi di eReader. Penso ad esempio alla narrativa erotica, che suscita sicuramente l’interesse di molte persone, ma in un paese come il nostro, ancora molto provinciale, è difficile da comprare in pubblico.

La possibilità di scaricare romanzi erotici potrebbe spingere anche i lettori più tradizionali a diventare esperti di formati di eBook, data la discrezione con cui potrebbero esplorare il settore. Il rischio, come sempre, è quello di trovarsi di fronte ad una serie di romanzi che somigliano molto ai filmini erotici amatoriali e che affollano la rete già da diverso tempo, perciò conviene almeno i primi tempi orientarsi verso editori conosciuti. Qualche esempio?

Le edizioni Harlequin Mondadori hanno riportato in formato ePub i loro romanzi, se però vi piacciono i classici o volete cominciare da un testo più soft potete leggere L’amante di Lady Chatterly.

Se invece vi interessano nuovi autori che non appartengano a collane rose per eccellenza , c’è la collana erotica della Graphe.it, che comprende anche le curiose Poesiole doppiosensuali di Clara Vajthò.

Ho trovato anche interessante, per quanto, direi, troppo costosa, l’iniziativa dello shop on line Comodo – il portale dei preservativi che propone per 47 euro l’eBook Eiaculazione felice e per 29.90 Come far godere le donne. Mi incuriosisce, dati i temi, la differenza di prezzo.

Ad ogni modo, gentili lettori e lettrici di Libri e Bit, visto che non mi sono mai dedicata alla letteratura erotica, per rendere onore a questo stesso post mi leggerò due o tre libretti in tema e vi darò il mio parere. Aspetto però anche le vostre opinioni.

Photo Credits | rachelkramerbussel.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>