Arriva Babylon, prima rivista italiana solo per iPad

di Giulia De Filippo 1

 Dopo il primo quotidiano online su iPad, The Daily, ecco arrivare sul tablet della Apple la prima rivista culturale italiana, Babylon, City of Dreams. E’ gratuita ed è già possibile scaricarla da AppStore.

Come spiega Max Uggeri, responsabile tecnico della produzione, ”è una rivista che concettualmente nasce insieme all’iPad. L’idea era quella di portare una rivista patinata e cartacea, come in questo momento non ce ne sono, con dei contenuti molto filtrati e selezionati che riguardano lifestyle, arte, architettura e design”.

Ma non solo, perché tratterà anche argomenti di musica, letteratura e cinema, grazie a una redazione composta da professionisti nel campo dell’editoria e della comunicazione digitale.

Avrà cadenza mensile, nonostante gli aggiornamenti intermedi tra una pubblicazione e l’altra, e sarà disponibile in due edizioni, una italiana e una inglese. Inoltre, potrete scaricarla nella versione completa, con tutti i contenuti multimediali, oppure nella versione light, con i video in modalità on demand.

La rivista è stata pensata, implementata e realizzata usando HTML5/CSS3 e ottimizzata per valorizzarne la fruibilità su iPad, pertanto, immagini, video e audio sono tutti in alta definizione. Una vera rivoluzione nel mondo dell’editoria e dell’intrattenimento.

Ogni numero, realizzato in collaborazione con Campari, sarà diretto da un guest editor “rubato” dall’industria culturale per fornire un personale punto di vista sui significati dell’estetica contemporanea. Il primo numero è curato da Stefano Casciani, designer, scrittore e vicedirettore della rivista Domus, ed è incentrato sul tema delle passioni, con i contributi di Adam Lowe, Alessandro Mendini, Piero Bisazza, Paul Smith, David Hockey e Sakaguchi Kyohei, che attraverso contenuti esclusivi e recensioni, renderanno il prodotto editoriale maggiormente innovativo e di qualità.

Tra i magazine esclusivamente per iPad, non bisogna dimenticare, però, che già da diversi mesi è disponibile anche il mensile di informazione e critica cinematografica The Cinema Show, che propone news, interviste, approfondimenti e filmati in anteprima, per essere sempre aggiornati sulle novità del piccolo e del grande schermo.

Commenti (1)

  1. Il settore è in fermento, è ricco di ooportunità anche per chi non è un informatico: c’è un nuovo servizio, tutto italiano, per creare riviste multimediali per iPad a partire da un file PDF. Mi permetto di segnalarlo: http://www.pdf2ipad.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>