Ebook, è accordo Amazon-Mondadori

di Valentina Cervelli 1

 E’ accordo tra Amazon e Mondadori per la distribuzione attraverso Kindle di titoli in Italiano. Finalmente dal mondo dell’editoria digitale arriva una bella notizia riguardante il libro elettronico, nel nostro paese da tempo frenato anche da diversi “disturbi” tecnici come quello appena risolto dalla casa editrice milanese e dall’azienda statunitense.

L’accordo porterà sugli scaffarli digitali di Amazon almeno 2mila titoli in formato ebook del gruppo editoriale. E se si pensa che oltre ai titoli Mondadori troveranno spazio anche i Piemme , gli Sperling&Kupfer, e gli Einaudi, è facile immaginare la portata di importanza di un tale passo.

I libri elettronici della realtà editoriale italiana saranno disponibili nei negozi Amazon.co.uk, Amazon.de e Amazon.com. Con gioia e beneplacito  di tutti quegli italiani che da tempo lamentavano la mancanza di titoli nella nostra lingua in uno dei maggiori store mondiali.  Entro Natale, la Mondadori dovrebbe riuscire ad ampliare la propria biblioteca di altri mille titoli, ivi comprese quelle che saranno le uscite del periodo.

Un primo passo affinché anche nel nostro paese si sviluppi la domanda di ebook presente almeno nel resto di Europa dopo questo primo deludente anno di “sperimentazione”. Scopo della casa editrice è quello di raggiungere gli 8mila titoli entro il 2012. Commenta Maurizio Costa, amministratore delegato Mondadori:

L’accordo con Amazon rappresenta per Mondadori un importante tassello nell’ambito della più ampia strategia di sviluppo digitale del nostro Gruppo.

Una dichiarazione impossibile da smentire, soprattutto perché non relativa semplicemente alla realtà aziendale della casa editrice, ma nel contempo un bel passo in avanti anche per gli utenti finali, che in questo modo vedono crescere, e non di poco, l’offerta per loro disponibile.

Sebbene staccarsi dall’idea di un libro tradizionale sia molto difficile, è indubbio che in quanto a peculiarità, tolto quel particolare odore di carta stampata che tanto piace, il libro elettronico stia di diversi passi in avanti rispetto al cartaceo, sia per costi che, inutile dirlo, per spazi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>