Case di scrittori: Alessandro Manzoni

di Giada Aramu Commenta

 L’elegante dimora di Via Morone 1 a Milano accolse il celebre scrittore italiano e la sua famiglia dal 1814 fino alla sua morte un periodo che vide l’autore de I Promessi Sposi trascorrere qui gli anni dell’infanzia e della formazione fino alle prime opere letterarie e ai successi che guadagnò dalle stesse. Oggi e dal 1937 la casa di Alessandro Manzoni venne adibita a museo e gestita dal Centro Studi Manzoniani, ente che negli anni ’70 ha curato la ristrutturazione della casa riportando alla luce la planimetria originale e gli arredi in uso durante la residenza dello scrittore.

Proprio tra gli arredi ospitati all’interno della casa manzoniana è possibile ammirare alcuni dei pezzi più interessanti dell’esposizione: tra questi è d’obbligo citare la scrivania, lo spazio dove l’uomo lavorava alle sue opere e collocata nello studio dove lo scrittore ricevette Giuseppe Garibaldi nel 1862 e Verdi nel 1868 e dove oggi vengono conservati cimeli, stampe, ritratti e molti pezzi storici regalati allo scrittore dai collezionisti dell’epoca. Nello studio dello scrittore, fulcro della residenza, si riunivano gli scrittori più celebri dell’epoca e numerosi intellettuali tra cui Giovanni Berchet, Luigi Rossari, Ermes Visconti e Tommaso Grossi,  scrittore e poeta italiano amico di Carlo Porta e di Alessandro Manzoni, che abitò per qualche tempo a casa dello scrittore condivendo con lui pensieri e scritti letterari.

Nella casa del Manzoni troviamo copie autografate delle opere dello scrittore, edizioni delle opere manzoniane e molti altri cimeli collezionati e donati allo scrittore. La casa di Alessandro Manzoni è aperta a tutti i visitatori dal martedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 16. La casa non è aperta il lunedì e durante il week end e se pensate di organizzare un tour di gruppo ricordate di prenotare una visita al numero di telefono dedicato (trovate qui il numero e le informazioni) alle visite per gruppi di massimo 25 persone.

[Photo Credits casadelmanzoni]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>