Case di scrittori: Honoré de Balzac

di Giada Aramu Commenta

 Una residenza privata diventata oggi un importante centro culturale che apre le porte ogni anno, a visitatori e lettori appassionati delle opere dello scrittore, ma anche ricercatori parigini e appassionati di arte e letteratura che, ogni settimana, cercano tra le proposte in calendario, una mostra o una serie di appuntamenti unici e irripetibili. La casa di Honoré de Balzac, sita nel cuore della città di Parigi, è tutt’oggi punto di incontro per letterati e artisti di tutto il mondo. Voce di romanzi e racconti inseriti in quella che venne poi battezzata La Comédie Humaine, il nome di Balzac è da sempre collegato al movimento del realismo grazie alla veridicità dei suoi temi, dei personaggi e dei temmi affrontati nelle sue opere, testimoni fedeli della società francese di inizio XIX secolo.

E proprio agli studi e alle ricerche storiche e letterarie sono legate le iniziative della Maison de Balzac, l’unica residenza dello scrittore ancora visitabile e che accolse Balzac in pochissimi anni, dal 1840 al 1847, gli anni della stesura di La cugina Bette e della revisione di tutte le opere inserite nel ciclo de La Comédie Humaine. La casa, situata al numero 47 di Rue Raynouard, nel quartiere parigino di Passy, accoglie oggi moltissimi degli oggetti personali dello scrittore, inclusi disegni, dipinti e souvenirs di viaggi e dei numerosi riconoscimenti; la casa ospita inoltre molti dei manoscritti originali dello scrittore custoditi gelosamente e disponibili per tutti gli appassionati. Un oggetto però suscita sempre molto interesse: si tratta del bollitore che Balzac usava accendere nelle notti di lavoro, un compagno inseparabile che è stato conservato ed esposto dagli organizzatori della mostra come simbolo del lavoro di duro lavoro, ispirazione e grande concentrazione.

La casa di Honoré de Balzac, della quale vedrete sotto una breve Gallery, è aperta ogni giorno tranne il lunedì e nei giorni festivi, dalle ore 10 alle ore 17.

[Photo Credits paris, paris4travel]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>