Museo dedicato a Stendhal apre a Grenoble

di isayblog4 Commenta

Nato per celebrare la fama e la creatività dello scrittore, apre a Grenoble un nuovo museo dedicato a Stendhal, maggiore rappresentante del romanzo del XIX secolo. Autore di romanzi famosi come Il rosso e il nero e La Certosa di Parma, due tra le opere più lette e tradotte in tutto il mondo.

Il museo è dedicato allo scrittore e alla sua famiglia, entrambi abitanti nella bella città francese (Stendhal lasciò Grenoble per recarsi a Parigi nel 1800), e ai lavori scritti dall’autore. Tra questi, l’attenzione è centrata sui suoi romanzi più famosi, un’analisi approfondita dell’intorno sociale, storico e letterario sviluppata grazie a nuovo spazio espositivo.

Il museo di Henri Beyle, nome di battesimo dello scrittore poi noto come Stendhal, è collegato alla Biblioteca municipale di Grenoble che, in vista della sua apertura, ha voluto offrire a tutti i visitatori i manoscritti del romanziere e i documenti iconografici stendhaliani più famosi, materiale che sarà apprezzato da tutti i lettori e visitatori della mostra.

Unico anche l’edificio, ricavato dalla ristrutturazione dei due appartamenti dove Stendhal visse l’infanzia e l’adolescenza e dove abitò con il nonno. Oltre alla raccolta dei suoi scritti e a un manoscritto della sua autobiografia firmato dall’autore stesso, il museo ospita i ritratti di famiglia, appesi nei due grandi saloni all’italiana che ospitano lo scrittore, rappresentato in un busto in marmo.

Il museo ospita anche la ricostruzione dello studio del giovane autore, uno spazio unico in cui sono inserite le curiosità legate alla giovinezza dello scrittore e al suo viaggio in Italia, dove Stendhal visse a lungo e dove trascorse anche gli ultimi anni della sua vita prima di spegnersi a Parigi. Il museo può essere visitato virtualmente on line grazie alla pagina web dedicata alla nuova apertura, un sito che ospita la gallery aggiornata e tutte le informazioni utili a chi vorrà visitare il museo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>