Un PO di eros: festival della letteratura erotica a Zibello

di Valentina Cervelli Commenta

Weekend all’insegna della letteratura erotica a Zibello, dove  domani e dopodomani si terrà “Un PO diverso, Un PO di Eros” , Festival dell’arte e della suddetta letteratura. Due giornate dense di incontri che metteranno sì al centro l’eros scritto, ma che non mancheranno di divertire e intrattenere i propri visitatori con mostre e mercatini dedicati.

Se siete alla ricerca di un particolare libro erotico in questi ultimi potrete di certo trovare ciò che state cercando. E se non avete una idea fissa in mete, potete stare tranquilli, avrete  comunque pane per i vostri denti. Quest’anno sarà il Teatro Pallavicino, grazie al patrocinio comunale e della Ascom ad ospitare il festival della letteratura, come sempre pregno della presenza di scrittori ed artisti del settore.

Nei mercatini sarà possibile visionare le ultime opere messe in vendita da tre importanti case editrici specializzare come la Baciami Editore, la Damster Editore e la Borelli Editore. Saranno presenti in tal senso, anche gli autori Louis Archer e Sofia Natella. Se non avete mai ascoltato la lettura di un racconto erotico da parte di chi se ne intende davvero, non potrete perdervi, l’8 ottobre, la lettura di Maxim Jakubowski e Fausto Brozzi, il quale presenterà anche la mostra “Incandescente” nel mattino della prima giornata.

Non mancheranno i momenti celebrativi: vi saranno infatti gli Oxe Awards, premio per il miglior racconto erotico italiano 2011. Queste le categorie: Miglior racconto in assoluto Maestri d’eros, Miglior Personaggio Femminile Il corpo e l’anima, Miglior Personaggio Maschile Ladri d’amore, Miglior Situazione Erotica Storie di un peccato, Situazione più divertente Ridicole passioni).

E dopo una notte per la quale gli organizzatori non intendono rivelare nulla di specifico, domenica vedrà forse una parte un po’ più “istituzionalizzata” della manifestazione: verrà presentata la collezione “Baciami”  e l’ebook “Sinfonia Carnale”.  Sarà presente inoltre Francesca Mazzuccato.

Un appuntamento da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>