CipriaVaniglia: un erotic noir tutto al femminile

di isayblog4 Commenta

Non sapevo che esistessero romanzi erotic-noir né che ci fossero premi dedicati al genere erotico, come l’Eroxè Context, vinto nel 2011 proprio da CipriaVaniglia. Le due autrici le ho conosciute in circostanze diverse, la prima, Maria Silvia Avanzato, come autrice di una chick lit all’italiana; la seconda, Gaia Conventi, come referente di Gumwriters.

Non sapevo cosa aspettarmi da questo romanzo scritto a quattro mani e devo ammettere, che pur avendo già apprezzato molto la verve e lo stile delle due autrici, temevo di ritrovarmi di fronte ad una storia scontata e al femminile, nel senso peggiore che si possa attrbuire a questa espressione.

Invece, sorpresa, il romanzo è godibilissimo e per vari motivi. Primo in assoluto: è scritto bene. Una qualità oggi rara, almeno secondo me. Leggo molti libri interessanti e passabili; storie redatte con un linguaggio scorrevole e accessibile, ma niente di più. Qui invece trovo inventiva, un’ottima padronanza della lingua italiana e della tecnica narrativa.

Sia la storia che i personaggi sono avvincenti e credibili e le scene erotiche mantengono la giusta tensione, senza mai sfociare in toni o descrizioni volgari (eppure sono spesso esplicite).

La protagonista, Cora, giovane e catapultata durante la seconda guerra mondiale nella Wiege, la culla, si ritrova a fare i conti con se stessa, la sua libertà e i suoi desideri.

Terreno di confronto e di scontro, le relazioni con la padrona della villa, Orsola Burghenvahl, e con il suo giovane tuttofare Fernando. Come contrappunto alle nuove emozioni e ai primi pensieri indipendenti, che l’essere a servizio della signora le regalerà, arrivano dal passato i divieti materni e le regole imposte dalla comunità.

Quello che però la protagonista scoprirà alla Weige, non è solo un intreccio di relazioni. Chi è infatti Marlena, la misteriosa ospite della villa e perché esercita tanto potere su Fernando e su di lei? E chi è la donna di cui leggiamo i bugiardini d’amore alternati ai capitoli della storia? Naturalmente non risponderò a queste domande.

Vi rimando però all’interessantissima intervista rilasciata dalle autrici ai colleghi di cooletto e al sito dedicato al libro, su cui troverete brani del romanzo e molte curiosità, comprese le foto delle autrici.

Autore: Maria Silvia Avanzato-Gaia Conventi
Titolo: CipriaVaniglia – Bugiardini d’amore
Editore: Damster
Anno: 2011
Pagine: 219
Prezzo: € 14,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>