Il Salone del libro di Torino torna a maggio

di Valentina Cervelli Commenta

Il Salone del libro di Torino tornerà a farci compagnia dal 16 al 20 maggio prossimi, come sempre presso il Lingotto del capoluogo piemontese.  Per la rassegna si tratta del 26esimo appuntamento e come sempre troviamo nel programma conferme e sorprese in egual numero.

Come ogni anno il Salone del libro di Torino è stato presentato con largo anticipo. Quest’anno troveranno grande spazio sia i piccoli editori che i librai indipendenti. Accadeva già in passato, ma quest’anno potranno utilizzare tutto il padiglione numero 1, rimesso a nuovo ed organizzato al meglio per l’occasione.  Lo stesso padiglione sarà poi utilizzato per l’area dedicata alle Regioni d’Italia, con la Calabria come ospite d’onore dell’edizione. Editori, spazi culturali, mostre: tutto dedicato a questi stupendi luoghi attraverso nomi di grande caratura come il vincitore del premio Campiello Carmine Abate, Mario Fortunato, Mimmo Gangemi, Marina Valensise, Corrado Calabrò e Angela Bubba.

La prossima edizione vedrà un particolare spazio dedicato anche a Gabriele D’Annunzio: il 2013 sarà infatti il 150esimo anniversario della sua nascita ed il Vate verrà ricordato attraverso una serie di eventi dedicati. A livello internazionale, il paese ospite scelto per quest’anno sarà il Cile. Anche in questo caso una ricorrenza, purtroppo triste, rientrerà nell’organizzazione: il quarantesimo anniversario del colpo di stato di Pinochet contro Allende. Alla rassegna sono stati invitati la figlia di quest’ultimo, Isabelle Allende, Luis Sepulveda, Marcela Serrano ed Alejandro Jodorowsky.

Il tema scelto per quest’anno? La creatività, vista tra tradizione e innovazione e come motore di sviluppo in un periodo di crisi; e vista come un metodo di lavoro e di vita rigoroso. Numerose conferme sono giunte gradite nel corso della presentazione: Nati per leggere per i più piccoli; Lingua Madre per la narrativa scritta da donne migranti;  Bookstock village sulla letteratura per ragazzi e  lo spazio per i professionali dell’International Book Forum. Ed ancora l’Incubatore per gli esordienti e Dimensione Musica insieme a Salone Off.

Photo Credit | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>