Premio Campiello: vince Carmine Abate

di Valentina Cervelli Commenta

Carmine Abate è il vincitore del Premio Campiello 2012. L’autore torna a vincere ad otto anni di distanza dalla sua ultima partecipazione al premio e lo fa con “La collina del vento”, edito dalla Mondadori. Novantotto punti ne hanno decretato la vittoria, facendone registrare quaranta in più della seconda classificata, la scrittrice Francesca Melandri con “Più alto del mare”, Rizzoli. Ai piedi del podio Marcello Fois, con 49 voti per il suo “Nel tempo di mezzo”, edito dalla Einaudi.

Marco Missiroli con 36 voti per “Il senso dell’elefante” edito da Guanda e Giovanni Montanaro , con 32 voti per “Tutti i colori del mondo” della Feltrinelli sono rimasti fuori dal palmares degli iridati. Carmine Abate dedica la vittoria alla moglie ed ai figli. Quest’anno si festeggiava la cinquantesima edizione del Premio Campiello, e sebbene si trattasse di una data di tutto rispetto, gli organizzatori, tra i quali spicca il presidente di Confindustria Veneto Andrea Tomat ha preferito muoversi con cautela nei festeggiamenti. Con sobrietà e rispetto verso coloro che soffrono la crisi. I presenti hanno parlano della presenza di pochi smoking ed abiti da sera, ma soprattutto della totale assenza di rappresentanti governativi.

Un’assurdità se si pensa al fatto che convenzionalmente il premio Campiello è ritenuto il secondo più importante dopo il Premio Strega. Volendo tralasciare queste polemiche e contemporaneamente rituffarci nei romanzi, una cerimonia non sfarzosa ha fatto sì che i protagonisti rimanessero i libri e gli autori. Tra i quali spiccava, fuori concorso, Dacia Maraini, che a distanza di 22 anni dal Supercampiello per “Marianna Ucrìa” ha ricevuto il Premio Fondazione Campiello come personalità di spicco della cultura Italiana.  Il Campiello Giovani è stato vinto da Martina Evangelista con il racconto “Forbici”. La giovane, appena diciannovenne, è la seconda volta che arriva finalista alla manifestazione. Quest’anno è riuscita a far sua la vittoria., con somma soddisfazione e la speranza di un futuro radioso nel settore.

Photo Credit | Carmine Abate FB Fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>