James Bond: nuovo libro nel 2013

di Valentina Cervelli Commenta

James Bond è un mito intramontabile. Che raccoglie consensi al cinema, ed ancor di più sulle pagine di un libro. Un nuovo volume delle avventure dell’agente segreto di sua Maestà vedrà la luce nel 2013 e sarà ad opera dello scrittore inglese William Boyd.

Il prossimo romanzo di James Bond sarà ambientato nel 1969, infiltrato in un mondo pittoresco e caratteristico: quello di Woodstock, dello sbarco sulla Luna e della guerra in Vietnam. Nel 2013 cadrà il 60esimo anniversario della nascita dell’agente segreto per mano e penna di Ian Fleming.  Ed è stata proprio la Ian Fleming Foundation a scegliere William Boyd come autore della prossima avventura. Per chi non conoscesse questo autore, parliamo di uno scrittore di bestseller come “Brazaville Beach” e “Come neve al sole”.

Nessun dettaglio, oltre al tempo di ambientazione è stato svelato. Il titolo del romanzo appare ancora avvolto dal mistero ma si sa che verrà pubblicato in Gran Bretagna, Irlanda e negli stati del Commwealth nell’autunno del 2013 da Jonathan Cape, la casa editrice che storicamente ha pubblicato le avventure dello 007 a partire dalla prima ideata da Fleming  e contemporaneamente in Canada e negli Stati Uniti dalla Harper Collins.  Racconta l’autore:

Per ora posso solo dire che il mio libro sarà ambientato nel 1969 e James Bond sarà un uomo di 45 anni. Bond non sarà certo un giovanotto nel pieno del fulgore e delle sue capacità fisiche come nell’esordio del 1953. Sarà una missione quasi ordinaria, per un uomo di mezz’età che andrà orribilmente per il peggio.

Un Bond in disgrazia? Ci crediamo davvero poco conoscendo i trascorsi letterari del personaggio. Statisticamente però possiamo dirvi che William Boyd è il terzo scrittore scelto negli ultimi dieci anni per scrivere dell’agente segreto: prima di lui ci sono stati Sebastian Faulks nel 2008 con “Non c’è tempo per morire” e Jeffrey Deaver con “Carta Bianca” nel 2011.

Photo Credit | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>