Regala un libro a uno sconosciuto: la seconda edizione il 25 marzo

di Giada Aramu Commenta

 Si era conclusa lo scorso 26 marzo la prima edizione di Leggere, leggere, leggere: Regala un libro a uno sconosciuto, un’idea nata in rete che ha raccolto adesioni da tutta Italia.

Tutti coloro che avevano apprezzato l’iniziativa, insieme a tutti coloro che invece non avevano potuto parteciparvi, potranno far parte dell’edizione 2011 che si terrà il prossimo 25 marzo.

Non vi sono limiti d’età, sesso e nazionalità per prendere parte all’evento, solo una cosa è chiesta a tutti i partecipanti, ossia l’amore per i libri e la lettura e la voglia di mettersi in gioco dondando agli altri, meglio se un perfetto sconosciuto, un libro che ci ha fatti sognare, ridere, piangere e che ha lasciato in noi una traccia indelebile.

Potrete scegliere il libro che amate di più, nuovo o usato, e donarlo a una persona che vi incuriosisce nella forma che più preferite: potete impacchettare la vostra opera, lasciare una dedica firmata da voi, scrivere nella prima pagina una citazione particolare o scegliere invece di non personalizzare il vostro dono e lasciare che sia l’opera stessa a parlare per voi.

Dove regalare il libro? Scegliete voi dove farlo. Gli organizzatori hanno pensato a questa data proprio perché si tratta di un giorno lavorativo, ossia una giornata intensa di lavoro durante la quale tutte le persone avranno modo di spostarsi, incontrare sconosciuti sul pullman, per strada, al bar e regalare loro il libro che hanno scelto.

Già, ma perché farlo? Gli organizzatori, e chi vi ha partecipato l’anno passato, non nutrono alcun dubbio a proposito: regalare un libro e magari riceverne anche uno in dono è un’esperienza incredibile, un gesto che scalda il cuore in un’epoca in cui la fretta, la monotonia e la frenesia governano i nostri minuti, le nostre ore e i nostri giorni.

Regalare un libro a uno sconosciuto è un gesto da fare con un sorriso e sarete sicuramente ricambiati…

[Photo Credits darsch.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>