Librerie e ambiente: Billy regala una foresta

di Giada Aramu Commenta

 Milioni di lettori si erano preoccupati quando, qualche mese fa, Ikea aveva annunciato di voler adeguare la misura degli scaffali della libreria Billy agli eReader: i lettori, e gli appassionati del marchio svedese, avevano temuto di non poter più trovare casa ai loro volumi prediletti tanto che, arrabbiati e minacciosi, avevano atteso una pronta smentita, fortunatamete avvenuta dopo qualche giorno. Ma ecco che ora, a distanza di alcuni mesi, la libreria più amata torna a far parlare di sé: il marchio svedese ha infatti annunciato un nuovo traguardo nel mondo del riciclo e dell’ecosostenibilità offrendo a tutti gli acquirenti della libreria Billy un pezzo di foresta.

Sul sito di Ikea è stata proposta una nuova iniziativa che per tutto il mese di febbraio metterà in vendita una nuova edizione di Billy, ribattezzata per l’occasione “la libreria che mette le radici”. Billy, proposta nei toni del verde e del giallo fluo, sarà in vendita in tutti i punti Ikea fino al 29 febbraio, un lungo mese che il marchio svedese ha dedicato all’ambiente e alla vegetazione dei nostri Parchi naturali.

Come?  E’ presto detto. Acquistando una libreria Billy si sosterrà l’iniziativa “Compra una foresta”, una campagna sposata da Ikea e lanciata dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi che ha pensato di sensibilizzare tutti gli amanti della natura ed evidenziare il sostegno ai boschi millenari del parco.

Con l’acquisto di una libreria Billy (l’offerta è valido solo per l’edizione speciale) Ikea (e il cliente che ha acquistato la libreria) donerà al Parco ben 80 mq di foresta, un gesto semplice che potrà essere monitorato anche dal cliente. Tutti coloro che porteranno a casa la libreria Billy potranno infatti inviare una copia dello scontrino all’ente del parco, questi provvederà poi all’intestazione virtuale della superficie che il cliente ha “accquistato”.

A fine promozione, il Parco Nazionale provvederà alla selezione di ben venticinque clienti, nominativi fortunati che potranno visitare il Parco Nazionale e vedere, con i propri occhi, il terreno salvato grazie al proprio acquisto. I nominativi di tutti clienti, estratti e non, verranno poi citati sul sito Ikea e su quello del Parco Nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>