Presentazione di Molto più che amici, di Luca Zanforlin

di Giada Aramu Commenta

Come per ogni edizione, anche quella del 2012 si è aggiudicata un romanzo inedito scritto da Luca Zanforlin, autore televisivo e conduttore che, ogni anno, si lascia ispirare dal talent show Amici per scrivere una storia nuova che prenda spunto dai concorrenti del programma televisivo e che li renda riconoscibili al pubblico, sebbene dotati di un nome diverso… Il romanzo di questa edizione è stato titolato Molto più che amici e la sua uscita è prevista per il mese di maggio anche se, per la gioia di tutti i fans del programma, sono già state offerte per il download gratuito ben due parti del romanzo, letture digitali da scaricare e leggere su pc o device create appositamente per soddisfare la curiosità degli spettatori e di tutti coloro che amano i protagonisti di Amici.

Scaricate qui le due parti free del romanzo e, in attesa dell’uscita del romanzo, trovate qui la presentazione di Molto più che amici, pubblicato dalla casa editrice Mondadori:

Lorenzo odia le regole, si sente uno spirito libero. È andato ad “Amici” perché aveva voglia che le sue parole, le sue canzoni, uscissero dalla cameretta. Ma adesso tutto gli sembra “aria fritta”: gli altri ragazzi, gli insegnanti, gli assurdi regolamenti. Tutto, tranne Valentina. Lei è diversa, speciale. Peccato che l’amore sia una cosa così¨ maledettamente complicata.Durante il suo percorso nella scuola, Lorenzo incontrerà i big delle precedenti edizioni in gara quest’anno: Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Marco Carta, Pierdavide Carone… Ognuno di loro gli racconterà la propria storia, tutte le difficoltà che stanno prima e dietro il successo. Lo aiuteranno a capire cosa significa diventare, davvero, grandi.”Molto più che Amici” è il nuovo romanzo di Luca Zanforlin ambientato nella scuola di Maria De Filippi. Ogni settimana, in occasione della puntata del serale, verrà pubblicato un nuovo capitolo in versione digitale. E alla fine il romanzo uscirà in libreria con tutto questo e molto di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>