Presentazione de La felicità della menzogna, di Dacia Maraini

di Giada Aramu Commenta

La felicità della menzogna, Dacia MarainiUscirà il prossimo 29 agosto per la casa editrice Rizzoli il nuovo romanzo di Dacia Maraini, La felicità della menzogna, una storia che trova spazio nella quotidianità e nell’anonimato del mondo virtuale nel quale tutti, per loro o per svago, siano immersi. La scrittrice italiana, solo l’anno scorso in libreria con il romanzo La grande festa, torna ora con una nuova opera, una storia che piacerà a tutte le donne che amano mettersi in gioco e che, proprio come Jessica Pinto, la protagonista del romanzo, amano guardarsi sotto una nuova prospettiva. Jessica, schiva nella vita quotidiana, si lascia incuriosire da un invito on line e accetta la sfida accettando di prendere parte a un programma virtuale e sposare una nuova forma di comunicazione, uno scambio di parole e pensieri in cui tutto viene espresso da un unico veicolo: la parola scritta.

Ecco la sinossi del romanzo La felicità della menzogna:

“Sono proibite le conversazioni frivole. Proibiti gli approcci sessuali. Proibito lo scambio di indirizzi privati. Si accettano solo idee, pensieri, progetti, riflessioni comuni, ma anche perversioni – che siano solo mentali – perfino tic nervosi, manie, ossessioni, purché scritti in buon italiano.” Incuriosita da un simile programma, la giovane e romantica Jessica Pinto comincia a frequentare un sito web dove si discute di libri, poesie, grandi amori partendo da un singolare presupposto: “rivendichiamo la legittimità, la bellezza, la felicità, addirittura la superiorità della menzogna sulla verità”. Jessica sa che è un gioco, ma le seduzioni di un mondo parallelo possono essere pericolose… In questi sorprendenti racconti, Dacia Maraini fa i conti con le trappole del virtuale e le esigenze del reale, in una commedia dove ciò che vale, alla fine, è la verità dei sentimenti.

Il nuovo romanzo della scrittrice sarà in libreria a partire dal 29 agosto ma, grazie al servizio web, è già possibile la prenotazione del volume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>