Ozzy Osbourne scrive un libro… sulla salute

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Ozzy Osbourne ha scritto un libro sulla salute. Un volume volto a dare consigli in merito allo stile di vita da applicare per vivere bene e senza problemi. La data di uscita “Trust Me, I’m Dr. Ozzy: Advice From Rock’s Ultimate Survivor”è prevista per il prossimo 10 ottobre e siamo sicuri sarà in grado di stravolgere con molta facilità le classifiche di vendita di quei tempi.

Partiamo dal titolo: “Credetemi, sono il dott.Ozzy: consigli dal ultimo sopravvissuto del rock”, questa la traduzione in lingua italiana, di certo si collocherà a metà strada tra un libro autobiografico ed un manuale denso di consigli relativi al mantenimento di un corpo il più possibilmente sano.  Non tutti lo sanno, ma da diverso tempo il cantante dei Black Sabbath tiene una rubrica sul Sunday Times incentrata su questo tema.

Ed al pari di una Carrie Bradshaw del rock ha deciso di riunire tutti i suoi pensieri in un unico volume di facile consultazione. Pensare che Ozzy Osbourne possa darci consigli sulla salute sinceramente ci lascia decisamente perplessi, ma a quanto pare non deve essere stato della stessa idea l’editore che ha deciso di sostenere questo stravagante progetto, forse spinto dalla popolarità di Ozzy e dal fatto che proprio per quanto lui risulti antitesi del tema che vuole trattare, la gente si affaccenderà per comprarlo.

E come resistere in effetti? E’ comprensibile che la Grand Central Publishing abbia deciso di buttarsi in questa particolare avventura. Ozzy dal canto suo ha deciso di prendere i suoi grandi e piccoli problemi di salute creando dei mini aneddoti ai quali accludere la sua ricetta per sopravvivere a determinate patologie e determinati comportamenti sbagliati avuti in passato dallo stesso cantante inglese.  Un estratto per farvi capire:

…(la cocaina) esercita un’enorme pressione su quel piccolo affarino che pende dalle vostre gole – l’epiglottide, o quel vermicellino, come l’ho sempre chiamato. A metà degli anni ’70 mi sono fatto talmente tanto di coca che mi si è spezzato in due.

Un libro che nasce dalla collaborazione della rockstar con lo scrittore colui che l’ha aiutato nel comporre la propria autobiografia “I’m Ozzy”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>