La Scuola Holden che verrà, un’anteprima

di Giada Aramu Commenta

Aprirà il prossimo 8 ottobre la nuova Scuola Holden, una realtà diventata quasi istituzione in cui si impara la scrittura e si coltiva la passione per la letteratura italiana e internazionale. Benvenuti nella Scuola Holden. Storytelling e Performing Arts.

La nuova struttura, sita nell’ex Caserma Cavalli nel quartiere Borgo Dora di Torino, si estenderà su una superficie di oltre 4mila metri quadrati, uno spazio incredibile e un sogno realizzato anche grazie al recente investimento del Gruppo Feltrinelli, noto sostenitore del progetto che ha spesso collaborato con la scuola per iniziative dedicate alla scoperta degli scrittori emergenti.

La nuova scuola, oggi ancora in fase di ristrutturazione, aprirà le iscrizioni a partire del 2 aprile quando tutti gli scrittori, o aspiranti tali, potranno presentare la loro candidatura on line tramite l’application form e attendere la conferma della scuola.

Come è stato comunicato dalla stessa scuola, con la struttura della scuola cambiano anche i propositi didattici noti fino ad ora. Lo scopo della Scuola Holden di Torino sarà infatti quello di:

[…] formare dei narratori che si muovano trasversalmente tra le varie discipline, quello sempre. Ma simultaneamente aggiungere la possibilità di una preparazione dettagliata e approfondita su sei discipline particolari: Scrivere, Filmmaking, Acting, Series, Real World e Crossmedia.

Con la nuova scuola cambia anche il prezzo di accesso alla scuola: se ad oggi, infatti, l’iscrizione ai corsi a tempo pieno costa 7.700 all’anno, nella prossima scuola i corsi costeranno ancora di più: tra gli 8.000 e i 10.000 euro. Gli studenti che potranno avere accesso ai corsi biennali (venti mesi di frequenza) saranno 400 all’anno contro i sessanta che possono accedere alla scuola oggi.

Per tutti coloro che sognano di accedere alla scuola, ecco il link diretto alla pagina della nuova Scuola Holden con tutte le informazioni che potranno essere utili e che vi guideranno verso l’apertura ufficiale della scuola e delle iscrizioni on line… Buona scuola, cari aspiranti scrittori!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>