Il mistero dei cloni giganti, di Anna Lo piano

di Barbara Commenta

Lo piano- Nocentini-Il Mistero dei Cloni GigantiFacebook mi piace anche per questo: mentre penso ai fatti miei, nella colonnina di destra su cui leggo i vari aggiornamenti, mi compare un link a questo libro e così mi incuriosisco e vado a dare un’occhiata.

Sono sempre più convinta che per il nostro bene e quello dei nostri figli sia importante spulciare tra le case editrici minori, tra i talentuosi scrittori e illustratori per ragazzi che non hanno ancora un posto importante nell’editoria italiana.

Soltanto così si possono scoprire progetti intelligenti e storie nuove e, lo dico, credetemi senza alcun atteggiamento snob, italiane.

Se da un lato, infatti, vado a caccia per mia figlia di storie che giungano da tutte le parti del mondo, dall’altro cerco di tenerla lontano da racconti, stili e disegni stereotipati. Ora però parliamo di questo divertente Il mistero dei cloni giganti.

Amelia vive le sue avventure con un gatto un po’ strano, si tratta infatti di suo zio. Lo zio gatto, al secolo Amedeo de Lapis, era un giornalista di tutto rispetto, sposato con la zia Giovanna, anche lei del mestiere. Senonché un bel giorno una gattara lo ha trasformato in un felino domestico e da allora accompagna la nipotina Amelia nelle sue peripezie.

Questa volta la protagonista è alle prese con uno strano fenomeno: in tutta Abbatelesto, il paese in cui abita con gli zii, compaiono persone uguali fra loro. A cosa sarà mai dovuta questa clonazione generale? É il mistero che Amelia dovrà risolvere, assieme a quello della sparizione del micio.

Il bello di questa storia, illustrata da Chiara Nocentini con un tratto tanto ironico quanto simpatico, sono le incursioni della protagonista nel mondo dell’immagine per eccellenza: la televisione. Anna Lo Piano non perde occasione per riportare divertenti dialoghi tra i vari personaggi, in cui vengono messi alla berlina luoghi comuni e pessime abitudini del mondo in cui viviamo.

Questo libro ha poi un bonus da non trascurare assolutamente: il font/carattere con cui è stampato si chiama leggimi ed è stato studiato per favorire la lettura anche a bambini dislessici. Una cura e un’attenzione che vanno assolutamente premiate. Buona lettura a tutti.

Autore: Anna Lo Piano
Illustratore: Chiara Nocentini
Titolo: Il mistero dei cloni giganti
Editore: Sinnos
Anno: 2012
Pagine: 168
Prezzo: € 12,50
ISBN 978-88-7609-213-8
Sito ufficiale: Il Blog di Amelia e Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>