Kindle ed Amazon: risparmio ed efficienza

di Valentina Cervelli Commenta

 Scrivo questo articolo sull’esperienza derivante da Amazon e dall’acquisto di Kindle, per tracciare una sorta di percorso per chiunque voglia approcciarsi al mondo della lettura digitale. Ed aggiungo la categoria “recensioni” al mio pezzo perchè voglio recensire quale è stata la mia esperienza personale, rispondendo idealmente ai numerevoli troll che spesso nei commenti dileggiano questo particolare dispositivo e chi lo distribuisce.

Partiamo da un presupposto. Il Kindle che Amazon italia vende a 99 euro è  Kindle 4. ciò che di più essenziale possa esistere: schermo e-ink per non stancare gli occhi, niente musica e quindi jack per le cuffie per riprodurre audio o audiobook,  e niente connetività 3g. Essenziale sì, ma sufficiente. Quanti di voi avrebbero avuto bisogno di una connettività diversa dalla wi-fi? Si può sempre usufruire di quella casalinga o se fuori casa degli hot spot.  La mancanza della possibilità di espandere la memoria rispetto agli altri modelli la trovo relativa: posso sempre salvare i libri su cd o dvd, o approfittare dello spazio messo a disposizione da Amazon. Partendo dal presupposto che nella memoria interna vi entrano 1500 libri.

Personalmente il problema musica non me lo pongo proprio. Non mi interessa ascoltarla mentre leggo. Per ciò che riguarda la maneggevolità, la leggerezza  e la gestione, tutto ciò che si legge sul web sia di ufficiale che derivante dall’esperienza di altri internauti è tutto vero. Idem per ciò che riguarda lo schermo. Dopo che ti sei ritagliato qualche decina di minuti per usufruirne un poco… ti chiedi come hai fatto a fare senza.

Anche una cultrice del libro cartaceo come me, fissata con l’odore dei libri, non può non ” assaporare” la convenienza di una scelta rinviata per tanto tempo come questa. E non solo a livelli di spazio (personalmente ho le librerie stracariche in tutti i sensi e nessun posto per inserirne un’altra), ma soprattutto a livello economico. Amazon infatti non solo offre una serie di classici in download gratuito sia in italiano che in inglese ed altre lingue, ma offre ebook, anche in lingua italiana, a prezzi estremamente concorrenziali, rispetto ad altri grandi distributori di cui non voglio fare nomi.E credetemi: se avete problemi nella gestione…. il servizio clienti risolve tutto.

Avere coscienza di non rimanere “affamati” di libri anche in periodo di crisi, rispetto al passato….vuol dire davvero tanto.

Photo Credit | Kindle Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>