Inferno di Dan Brown, svelata la nuova copertina

di Giada Aramu Commenta

 E’ stata svelata on line la copertina originale dell’ultimo romanzo di Dan Brown, famoso, e contestatissimo, scrittore de Il Codice Da Vinci che svelerà presto ai suoi numerosi lettori l’opera Inferno, un romanzo che ancora una volta prende spunto dalla tradizione e dalla cultura italiana.

Il romanzo Inferno uscirà negli Stati Uniti e in Italia il prossimo 14 maggio ma la presentazione del romanzo e l’annuncio della sua uscita sono già stati resi noti. La copertina del romanzo è stata infatti pubblicata solo qualche giorno fa dai siti web statunitensi che hanno mostrato, con emozione e tantissima curiosità, la progettazione grafica dell’immagine che vestirà il romanzo. Meno creativa la copertina italiana (la trovate qui sul sito di Mondadori Libri), ma speriamo che questa sia solo una copertura, cioé una finta copertina da presentare ai lettori che si recheranno in libreria e, con stupore, ammireranno la nuova, e ben più fantasiosa, copertina.

Ci stupiranno gli editori italiani? Nell’attesa, ecco la presentazione dell’ultimo romanzo di Dan Brown, Inferno:

Nei suoi bestseller internazionali – Il Codice da Vinci, Angeli e demoni e Il simbolo perduto -, Dan Brown ha mescolato in modo magistrale storia, arte, codici e simboli. In questo nuovo e avvincente thriller, ritorna ai temi che gli sono più congeniali per dare vita al suo romanzo più esaltante. Robert Langdon, il professore di simbologia di Harvard, è il protagonista di un’avventura che si svolge in Italia, incentrata su uno dei capolavori più complessi e abissali della letteratura di ogni tempo: l'”Inferno” di Dante. Langdon combatte contro un terribile avversario e affronta un misterioso enigma che lo proietta in uno scenario fatto di arte classica, passaggi segreti e scienze futuristiche. Addentrandosi nelle oscure pieghe del poema dantesco, Langdon si lancia alla ricerca di risposte e deve decidere di chi fidarsi… prima che il mondo cambi irrimediabilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>