In arrivo “Facebook, la storia” di David Kirkpatrick

di Valentina Cervelli 1

Spread the love

Il prossimo 30 maggio uscirà il libroFacebook La storia- Mark Zuckerberg e la sfida di una nuova generazione”, di David Kirkpatrick, Il libro, edito da Hoepli, ripercorre la vita e la fortuna del noto social network partendo da un punto di vista del tutto privilegiato.

Zuckerberg ed i suoi gli hanno infatti aperto le porte del social network dandogli modo di vederlo dall’interno, con la piena collaborazione dello staff. Potrebbe essere quasi definito una risposta seria e tranquilla al film “The social Network”, trasposizione cinematografica della biografia dell’ex socio del giovane ideatore della piattaforma.

David Kirkpatrick è un esperto di tecnologia da tempo immemorabile e per molti anni caporedattore presso Fortune. Non si parla di un autore sprovveduto e facilmente influenzabile, ma di un elemento valido che sa come gestire la materia.  Nel suo volume lo scrittore descrive l’ascesa di Facebook, e di come abbia radicato la sua presenza nelle nostre vite in maniere che non siamo in grado nemmeno di immaginare. Non si può non ricordare che quando è nato questo social era stato creato per gli studenti di Harward: ora può contare 500milioni di utenti in tutto il mondo, una cifra pazzesca.

All’interno di questo ritratto letterario, non si affronteranno solo i successi dell’azienda divenuta tale, si cercherà di leggerne i retroscena e soprattutto, cosa  che fino a questo momento non era stata possibile per nessuno, Kirkpatrick ci offre un ritratto davvero personale ed intenso di Marck Zuckerberg che collabora in qualche modo a far capire il perché di un successo così colossale.

Il libro negli Stati Uniti è già un best seller: la possibilità di poter conoscere a fondo il fenomeno Facebook sta alimentando le vendite in maniera davvero consistente.

Per ciò che riguarda l’autore, David Kirkpatrick, una piccola nota di colore: nel 2001 ha creato il ciclo di conferenze Fortune Brainstorm ed in tempi recenti si è reso promotore della conferenza Techonomy sulla centralità dell’innovazione tecnologica per tutte le attività umane.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>