Ebook, due nuove interessanti applicazioni

di Valentina Cervelli Commenta

Quella dell’ebook si sa, è una branca della tecnologia sempre soggetta a cambiamento continuo. Pur non rappresentando una novità come qualche anno fa, rappresenta senza dubbio la fetta di mercato sulla quale puntare. Soprattutto negli Stati Uniti.

La sua diffusione in loco è continua e incontenbibile. L’associazione degli editori americani ha sancito recentemente il superamento del digitale nei confronti del cartaceo. E trovare nuove  e migliori strade diventa quindi d’obbligo.

Oggi si parla di ebook 2.0 e lo si fa attraverso lo sviluppo di due nuove tecnologie, tanto care agli addetti ai lavori. Per chi non ne fosse a conoscenza, qualche tempo fa degli italiani avevano messo a punto Baker, un progetto legato all’HTML5 che dava maniera di creare facilmente ebook e riviste digitali per ipad molto flessibili in materia di impaginazione e layout.

Il progetto è stato ripreso in mano da un giovane informatico tedesco che in occasione della sua tesi di laurea lo ha rivisto e sistemato, migliorandolo dove possibile, chiamandolo Laker. Parliamo della fusione tra il  framework CSS “Less Framework” e Baker messa a punto in modo tale che il risultato possa sfruttare le potenzialità del nuovo standard HTML5, adattandosi contemporaneamente ed in automatico  alle dimensioni del touchscreen iPad e iPhone, integrando le funzioni di page swiping. Insomma, per farla breve una soluzione che metta a disposizione praticamente gratuitamente ciò che offrirebbe una normale suite di Adobe.

Sempre parlando di Ipad e di ebook vi segnaliamo anche Open Margin, una applicazione che molto rpesto sarà disponibile anche nello store dell’azienda di Cupertino. Parliamo di uno strumento concepito per  chiunque desideri sottolineare e commentare i passaggi di un eBook, ed al contempo ricevere di rimando ulteriori commenti e pensieri. Si tratta di una applicazione intuitiva ma perfettamente funzionante. E che praticamente riunisce in un solo dispositivo una guida, un forum e la possibilità di interazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>