Il cimitero di Defoe e Blake diventa un monumento nazionale

di Giulia De Filippo Commenta

Il cimitero di Bunhill Fileds, situato lungo City Road, nel centro di Londra, ha ricevuto lo status di monumento nazionale, entrando a far parte del registro nazionale dei parchi e dei giardini dell’English Heritage. E’ qui che riposano grandi scrittori inglesi: tra le 75 tombe di illustri personaggi, si trovano anche quelle di Daniel Defoe, scrittore del celebre romanzo Robinson Crusoe, e John Bunyan, teologo e autore di Pilgrim’s Progress.

Ci sarebbero anche le ossa di William Blake, poeta e pittore visionario, che scrisse le parole dell’inno Jerusalem, ma la posizione esatta della sua tomba è ancora sconosciuta. Da un articolo pubblicato sul Guardian, si legge che il cimitero è stato istituito come luogo di sepoltura anticonformista nel 1660 ed è divenuto un giardino pubblico nel 1869.

Grazie all’intervento del ministero della Cultura, adesso il cimitero potrà ottenere la giusta protezione ed essere salvaguardato dalle intemperie. Il portavoce dell’English Heritage, David Garrard, ha dichiarato: “Si tratta di un luogo che ha sempre affascinato studiosi e romantici,  ed è considerata la terra santa dell’anticonformismo inglese. Pochi posti possono documentare una storia religiosa in maniera così viva”.

Nel XIX secolo era diventato luogo di pellegrinaggio per anticonformisti, riformatori clericali e non appartenenti alla Chiesa d’Inghilterra, tanto che il poeta Robert Soutney lo avrebbe chiamato il Campo Santo dei dissenzienti. Alla fine, come sostiene Garrard, tutte queste persone che in passato sono state perseguitate per le loro idee, hanno trovato un unico posto in cui riposare in pace.

Con la sua atmosfera unica e i suggestivi monumenti (circa 2.333), il giardino in questione è spesso frequentato per la pausa pranzo o per qualche ora di lettura dagli abitanti e dagli impiegati che lavorano nella zona. Tappa obbligatoria per il vostro prossimo viaggio a Londra.

[Photo Credits: English Heritage]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>